Herzog Anton Ulrich-Museum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 52°15′48″N 10°31′59″E / 52.263333°N 10.533056°E52.263333; 10.533056

Herzog Anton Ulrich-Museum
Sede del museo
Sede del museo
Tipo Arte
Data fondazione 1754
Indirizzo Museumstraße 1, 38100 Braunschweig
Sito Sito ufficiale

L'Herzog Anton Ulrich-Museum (HAUM) è un museo d'arte tedesco a Braunschweig, in Bassa Sassonia.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Fondato nel 1754, è uno dei più antichi musei pubblici europei. Il nucleo originario consiste nella collezione di dipinti del duca Antonio Ulrico di Brunswick-Lüneburg, già ospitati nel suo Schloss Salzdahlum.

Il museo attuale si trova in un edificio costruito nel 1887 da Oskar Sommer, in stile neorinascimentale. Per lavori di ammodernamento, il museo è attualmente chiuso: se ne prevede la riapertura nel corso del 2014.

Collezioni[modifica | modifica sorgente]

La collezione è dedicata soprattutto all'arte europea, con importanti lavori di Cranach il Vecchio, Holbein il Giovane, Van Dyck, Vermeer, Rubens, Rembrandt e molti altri. Il Copperplate Cabinet contiene più di 100 000 pezzi di arte grafica e circa 10 000 disegni.

Opere principali[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]