Herpestes urva

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Mangusta cancrivora
Herpestes urva - Kunming Natural History Museum of Zoology - DSC02477.JPG
Herpestes urva
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Ordine Carnivora
Famiglia Herpestidae
Sottofamiglia Herpestinae
Genere Herpestes
Specie H. urva
Nomenclatura binomiale
Herpestes urva
Hodgson, 1836

La mangusta cancrivora (Herpestes urva Hodgson, 1836) è una mammifero carnivoro della famiglia Herpestidae, diffuso in Asia orientale.[2]

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Ha una colorazione generalmente grigia, con tratti bianchi ai lati della faccia e sul collo.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

A dispetto del suo nome comune, la sua dieta non consiste solamente di granchi, ma è composta da qualunque cosa riesca ad impadronirsi, tra cui pesci, lumache, rane, roditori, uccelli, rettili e insetti. Ha abitudini notturne, è un'eccellente nuotatrice e passa gran parte del tempo in acqua, nei suoi pressi o in altri ambienti umidi.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Si trova in India nordorientale, Nepal, Birmania, Cina meridionale e in tutta l'Asia sudorientale (Vietnam, Malesia, Taiwan, Laos e Thailandia).

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Duckworth, J.W. & Timmins, R.J. 2008, Herpestes urva in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.
  2. ^ (EN) D.E. Wilson e D.M. Reeder, Herpestes urva in Mammal Species of the World. A Taxonomic and Geographic Reference, 3ª ed., Johns Hopkins University Press, 2005, ISBN 0-8018-8221-4.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi