Hermann Kretzschmar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Hermann Kretzschmar (Olbernhau, 1848Berlino, 1924) è stato un compositore, insegnante e filosofo tedesco.

Si laureò in filosofia all'Università di Lipsia nel 1871, presentando una tesi sulla scrittura musicale anteriore a Guido d'Arezzo intitolata De signis musicis.

Sempre nello stesso anno ottenne l'incarico di professore nel Conservatorio di Lipsia.

Successivamente insegnò storia della musica all'Università della stessa località tedesca (1887).

Nel 1904 si trasferì a Berlino sempre per l'insegnamento universitario, e tre anni dopo diresse la commissione del regio istituto di musica sacra; dal 1909 e fino al 1920 fu il responsabile della regia scuola superiore.

Tra le sue composizioni principali, annoveriamo: musica per organo; cori sacri e profani.[1]

Tra le sue pubblicazioni principali, si ricordano: Peter Cornelius, Geschichte der Oper, BachKolleg, la raccolta omnia dei suoi saggi critici intitolata Gesammelte Aufsätze über Musik.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Dizionario di musica", di A.Della Corte e G.M.Gatti, Paravia, 1956,pag.327

Controllo di autorità VIAF: 10030799 LCCN: n86130418