Herman De Croo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Herman Francies Joseph De Croo

Herman Francies Joseph De Croo (Brakel, 12 agosto 1937) è un politico belga, membro dei Democratici e Liberali Fiamminghi (VLD). È padre dell'attuale Presidente del VLD Alexander De Croo.

Studi e carriera[modifica | modifica wikitesto]

Conseguì il dottorato in legge all'Université libre de Bruxelles (ULB) nel 1961; con una borsa di studio, studiò all'Università di Chicago negli Stati Uniti dal 1961 al 1962.

Dal 1999 al luglio 2007 De Croo fu il Presidente della Camera dei Rappresentanti del Belgio, la camera bassa del Parlamento Federale del Belgio. Attualmente è sindaco di Brakel.

De Croo fu eletto per la prima volta alla Camera dei Rappresentanti nel 1968 per il PVV-PLP; da allora è stato ministro dei Trasporti e del Commercio Estero in vari governi: è stato ministro dei Trasporti, dei Servizi Postali, della Telegrafie e della Telefonia, ministro dell'Istruzione e delle Pensioni.

Herman De Croo, detiene il Ph.D. in legge ed è ex professore di Diritto Comune alla Vrije Universiteit Brussel.

Detiene il titolo onorifico di Ministro di Stato dal 3 giugno 1998.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Parlement et Gouvernement (1965)
  • Het Parlement aan het werk, de taak van de hedendaagse vertegenwoordiging" (1966)
  • België/Belgique : Service Nation (1985 e 1988)
  • De wereld volgens Herman De Croo (1999)

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Gran Croce dell'Ordine al Merito della Repubblica di Polonia (Polonia) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine al Merito della Repubblica di Polonia (Polonia)
— 18 ottobre 2004

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 48026373