Hercynite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hercynite
Hercynite.jpg
Classificazione Strunz IV/B.01-20
Formula chimica Fe2+Al2O4
Proprietà cristallografiche
Gruppo cristallino  
Sistema cristallino  
Classe di simmetria  
Parametri di cella  
Gruppo puntuale 4/m 3 2/m
Gruppo spaziale F d3m
Proprietà fisiche
Densità   g/cm³
Durezza (Mohs)  
Sfaldatura  
Frattura  
Colore  
Lucentezza  
Opacità  
Striscio  
Diffusione  
Si invita a seguire lo schema di Modello di voce - Minerale

L'Hercynite, ercinite o comunemente smeriglio è un minerale di colore nero, varietà granulare del corindone (ossido di alluminio), di colore grigio-nero. Abrasivo naturale durissimo, è superato solo dal diamante. Per tale ragione lo smeriglio ridotto in polvere è usato per il taglio e la lucidatura di molti tipi di pietra (lavorazione a smeriglio).

Inoltre può essere utilizzato nella carta smeriglia, un tipo di carta abrasiva. La carta smeriglia si riconosce perché di colore nero.

Si tratta di un minerale del gruppo degli spinelli ubiquitario sulla crosta terrestre e di notevole importanza tecnologica come componente dei prodotti siderurgici.[1]

Abito cristallino[modifica | modifica wikitesto]

Origine e giacitura[modifica | modifica wikitesto]

Forma in cui si presenta in natura[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) S. Klemme, J.C. Van Miltenburg, Thermodynamic properties of hercynite (FeAl2O4) based on adiabatic calorimetry at low temperatures in American Mineralogist, vol. 88, 2003, pp. 68–72.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

mineralogia Portale Mineralogia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mineralogia