Hercules e le donne amazzoni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hercules e le donne amazzoni
Vlcsnap-2012-05-14-21h44m28s210.png
Kevin Sorbo in una scena del film
Titolo originale Hercules and the Amazon Women
Paese USA, Nuova Zelanda
Anno 1994
Formato film TV
Genere avventura, fantasy
Durata 91 min
Lingua originale
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Ideatore Christian Williams
Regia Bill L. Norton
Sceneggiatura Andrew Dettmann, Jule Selbo, Daniel Truly
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Fotografia James Bartle
Musiche Joseph LoDuca
Prima visione
« Questa è la storia di un tempo lontanissimo, il tempo dei miti e delle leggende... »
(Sergio Fiorentini nella Sigla iniziale dell'edizione italiana)

Hercules e le donne amazzoni (Hercules and the Amazon Women) è un film televisivo del 1994 diretto da Bill L. Norton. Il film vede come protagonisti Kevin Sorbo, Anthony Quinn, Michael Hurst e Roma Downey.

Ideato da Christian Williams e interpretato da Kevin Sorbo, questo Hercules esordisce con 5 pellicole, usate per lanciare la serie televisiva, e vede il noto Anthony Quinn vestire il ruolo di Giove.

La colonna sonora dei film e della serie è composta da Joseph LoDuca, al tempo già noto per aver lavorato con Sam Raimi (produttore esecutivo dei 5 film e della serie TV) nella trilogia horror La casa.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nato dall'unione di una bellissima donna mortale e di Giove, il re degli dei, Hercules è in possesso di una forza straordinaria, che fin dalla giovane età decise di sfruttare per aiutare e proteggere gli esseri umani da varie avversità, quali mostri, giganti e soprattutto dei; questi ultimi sono incuranti e spesso crudeli nei confronti dell'umanità.

Una sera, un uomo di nome Pithus viene a cercare aiuto raccontando che il suo villaggio, Gargarencia, è terrorizzato da strane bestie che vivono lì nelle vicinanze. Hercules decide di aiutarlo e si fa accompagnare al villaggio, assieme al suo migliore amico, nonché nipote Iolao.

« Bene Iolao, non volevi un'avventura!? »
(Hercules appena prima del combattimento con le belve)

Dopo uno scontro con le bestie scoprono che in realtà sono le donne del villaggio che si sono allontanate dai loro compagni e si sono alleate con Giunone, regina degli dei e matrigna di Hercules, che vuole annientarlo ad ogni costo (essendo lui il frutto dell'infedeltà del marito).

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel film appare Lucy Lawless, che diventerà poi la protagonista della serie TV Xena - Principessa guerriera, Spin-off della serie di Hercules (dove parteciperà anche ad alcuni episodi).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]