Hercules-390

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hercules-390
Sviluppatore Roger Bowler, Jay Maynard, Jan Jaeger, volontari del progetto
Sistema operativo Microsoft Windows
Mac OS X
Linux
Linguaggio
Genere Emulatore
Licenza Q Public License
(Licenza libera)
Sito web www.hercules-390.org

Hercules è un emulatore di mainframe IBM:

  • System/370
  • ESA/390
  • Z/Architecture

È disponibile per Linux, Microsoft Windows e Mac OS X.

È open source, e quindi ne è libero l'uso, ma è necessario fare attenzione al fatto che Hercules emula solo l'hardware del mainframe, non il sistema operativo, che potrebbe non essere open source o gratuito.

Alcuni sistemi operativi mainframe della IBM sono gratuiti. In particolare OS/360, DOS/360, VM, MVS, TSS sono scaricabili gratuitamente, mentre sistemi operativi più recenti quali Z/OS sono a pagamento.

Si tratta di un prodotto totalmente open source, rilasciato sotto la licensa QPL (Q Public License) e interamente scritto in C. È stato escluso lo sviluppo di un emulatore basato su codice Assembly, usato da altri emulatori, perché se da una parte è vero che tale scelta progettuale migliorerebbe sicuramente le prestazioni, dall’altra ciò comprometterebbe fortemente la portabilità.

Hercules è il primo emulatore di mainframe che supporta una architettura a 64-bit. Ovviamente, anche la macchina ospitante l’emulatore deve possedere un microprocessore a 64 bit.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica