Herc's Adventures

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Herc's Adventures
Sviluppo Big Ape Productions
Pubblicazione LucasArts
Data di pubblicazione 1997
Genere Avventura dinamica
Tema Mitologia, Umoristico
Modalità di gioco Giocatore singolo, multigiocatore (2)
Piattaforma Sega Saturn, PlayStation

Herc's Adventures è il titolo di un videogioco pubblicato la console Sony Playstation (in tutto il mondo) e per il Sega Saturn (soltanto in Nord America) dalla LucasArts nel 1997. Il suo genere avventura dinamica e il suo stile lo accostavano a Zombies Ate My Neighbors. È possibile scegliere fra tre antichi eroi greci; Herc (Ercole/Hercules), Atlanta (Atalanta), o Jason (Giasone), che cercheranno e sconfiggeranno Ade salvando la dea della natura, Persefone, dalle grinfie del signore degli inferi.

Modalità di gioco[modifica | modifica sorgente]

I personaggi acquisiscono varie armi e oggetti, quali: alito di pepe da usare contro vespe e api, ghiaccio usato per congelare nemici, saetta che se scagliata provoca molti danni, lance, trappole per orsi, fiammiferi (usati contro l'Hydra per prevenire che la sua testa si rigeneri), bombe, e un vaso di Pandora malvagio che se aperto libera maltempo, bambole per miniaturizzare qualsiasi obbiettivo, e pistola laser dagli alieni. Gli oggetti disponibili sono le pozioni di Circe che può mutare il giocatore in un maialino adatto ad accedere i piccoli ingressi di alcune fessure, le teste di Medusa e del Minotauro, il Vello d'oro (che può aprire un cancello), i Gyros capaci di incrementare la barra della salute; ogni eroe ha una seconda barra, la barra della forza, che si esaurisce ogni volta che il personaggio corre o solleva e trasporta un oggetto. La tua barra della forza e della salute può essere incrementata comprando delle lezioni da un allenatore o trovando dei cuori rosso lungo il gioco.

Umorismo[modifica | modifica sorgente]

Il videogioco ha un'abbondanza di umorismo in stile cartone animato. I viaggi del personaggio lo porteranno nell'antico Egitto e dalle Amazzoni dove si combatte contro gli alieni. Alla fine del gioco quando Ade viene distrutto si apprende che lui era un robot gigante e il personaggio verrà a conoscenza che tutto è stato creato dalla Lucas Arts Entertainment, e si potranno vedere le persone che hanno contribuito alla creazione del gioco. Ogni volta che il personaggio muore, si ritrova nel regno degli inferi di Ade e deve combattere per trovare la via per uscire. Se muore ulteriormente, sarà rimandato nell'Oltretomba.

Dei[modifica | modifica sorgente]

  • Zeus: Il più potente di tutti gli dei? Il suo fratello Ade lo sconfisse in un gioco, poi Ade rapì la povera Persefone e farà sì che il mondo Ellenico cada in carestia.
  • Poseidone: Re del mare che aiuterà i nostri eroi nella ricerca di Ade. Invierà gli eroi dal Minotauro e regalerà una chiave ai nostri eroi in cambio della testa del minotauro.
  • Ade: È il dio degli inferi e vorrebbe comandare una nazione di morti.
  • Era: Per qualche inspiegabile ragione, Era, sempre descritta come bellissima e affascinante dea, in questa versione lei è orribilmente brutta e grassa. Aiuterà i nostri eroi se gli consegneranno Io, la mucca di Sparta in cambio di una chiave.
  • Atena: Un'altra dea di cui la sua apparenza e personalità sono state orribilmente distorte per questo gioco, lei, inoltre, vi assegnerà un compito per valutare il vostro valore di eroe. Atena avrà bisogno della testa di Medusa in cambio di una chiave.
  • Dioniso: Anche se ubriaco, potrebbe aiutarti, come Poseidone e Atena, solo se compirai una sfida. Una volta completata, ti ricompenserà con una chiave. Dioniso invierà l'eroe a prendere l'uva di Lerna protetta dall'Idra in cambio di una chiave.

Eroi[modifica | modifica sorgente]

  • Hercules - L'eroe muscoloso armato di una clava in grado di danneggiare i nemici e la sua straordinaria forza (all'inizio del gioco, Herc può subito sollevare le costruzioni come le case, diversamente da Jason e Atlanta, che prima hanno bisogno di incrementare la loro forza con un allenatore che troveranno durante il corso del gioco).
  • Jason - L'argonauta armato con una daga e di fionda in grado di danneggiare nemici distanti.
  • Atlanta - L'eroina specializzata di attacchi a distanza usando il suo arco e delle frecce infinite. Il suo attacco speciale consiste nel lanciare le frecce verticalmente rispetto al nemico, danneggiandolo pesantemente con questa pioggia di frecce.

Nemici[modifica | modifica sorgente]

  • Soldati - sono molto frequenti nel corso del gioco.
  • Nereidi - creatura mitologica metà donna-metà pesce(che nel gioco vi sparerà bolle d'acqua).
  • Driadi - Nella mitologia, le driadi sono amorevoli ninfe degli alberi. Nel gioco, non c'è niente di amorevole riguardo a loro; specialmente quando ti sparano con le loro pistole!
  • Ciclopi - I famosi giganti con un solo occhio della mitologia Greca. Sono alquanto privi di intelligenza, ma questo non consiglia di stargli vicino, perché possono afferrare il giocatore o lanciare rocce gigantesche.
  • Api o vespe - Questi insetti attaccano insieme appena ti avvicinerai ma puoi sconfiggerli facilmente con l'alito di pepe.
  • Ladro - Questo nemico è molto seccante, può rubare degli oggetti al giocatore (inclusi oggetti di valore come la testa di Medusa o del Minotauro). S'incontra frequentemente nel gioco.

Consiglio per non essere derubati dal ladro:Dopo aver preso la testa di Medusa dovrete andare da Atena ma i ladri vi deruberanno,usate la testa di Medusa per pietrificarli!

Boss[modifica | modifica sorgente]

  • Cinghiale di Erimanto - È un enorme cinghiale inferocito, fuori dagli standard dei cinghiali, ma può, in certi casi, sputare un raggio di elettricità.
  • Minotauro - C'e' solo un Minotauro, e, come nel mito, abita in un labirinto dell'isola del toro nero (Creta). Ma non ci sarà Teseo a combatterlo! il Minotauro è rapido da sconfiggere usando la sua arma per danneggiarlo (un'ascia) Poseidone ordina al giocatore di riportargli la testa del Minotauro in cambio di una chiave.
  • Talos - Il gigante di bronzo ricordato dal classico film di Giasone e gli Argonauti. Ma nel gioco è più piccolo e usa delle bombe. Quando il suo elmo cadrà, potrai approfittarne per attaccarlo.
  • Medusa - Questo mitico gorgone abita in un'area isolata ed è veramente difficile da sconfiggere. Vicino a dove si trova è possibile che il pavimento ceda (se il giocatore cade accidentalmente in questi precipizi verrà automaticamente teletrasportato negli inferi), può danneggiare pesantemente i punti vita del giocatore irradiando stelle e bloccare il giocatore dentro delle rocce usando il suo sguardo pietrificante. Atena ha bisogno della testa di Medusa in cambio di una chiave. La testa di Medusa può essere usata per pietrificare i nemici permanentemente.
  • Idra - Il malvagio mostro dalle quattro teste, che, nel gioco, derubò le uve di Dioniso. Tutte le armi tranne i fiammiferi sono inefficaci. Usando i fiammiferi puoi fermare la rigenerazione delle teste.
  • Pitone - Il serpente gigante che custodisce l'albero dove si trova il vello d'oro.
  • Cerbero - Il guardiano degli inferi, un cane a tre teste che può lanciare raggi di fuoco e sparare frammenti di fuoco, simili a proiettili, sull'obbiettivo.
  • Ade - Il boss finale che si rivelerà, alla fine, essere un robot gigante manipolato dai marziani.
videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi