Herbert Plumer, I visconte Plumer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Herbert Plumer
Il generale Herbert Plumer in una fotografia del periodo del 1920
Il generale Herbert Plumer in una fotografia del periodo del 1920
13 marzo 1857 - 16 luglio 1932
Nato a Torquay
Morto a Londra
Dati militari
Paese servito Flag of the United Kingdom.svg Regno Unito
Forza armata BritishArmyFlag2.svg British Army
Anni di servizio 1876 - 1919
Grado Feldmaresciallo
Guerre Guerra Mahdista
Seconda guerra di Matabele
Seconda guerra boera
Prima guerra mondiale

Fonti presenti nel testo

voci di militari presenti su Wikipedia

Herbert Charles Onslow Plumer, I visconte Plumer (Torquay, 13 marzo 1857Londra, 16 luglio 1932) è stato un generale britannico. Ufficiale coloniale britannico e soldato valente, combatté nella 2ª armata durante la Prima guerra mondiale e prestò servizio poi come Alto Commissario per il Mandato Britannico in Palestina. Il titolo di Visconte Plumer di Messines gli venne affidato per commemorare il suo comando della straordinaria azione del giugno del 1917 che lo vide impegnato contro gli attacchi tedeschi.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

I primi anni e l'inizio della carriera militare[modifica | modifica sorgente]

Educato all'Eton College ed a Sandhurst, Plumer divenne ufficiale presso lo York and Lancaster Regiment nel 1876.

Dal 1879 al 1886, un periodo inusualmente lungo, fu aiutante del suo battaglione e con questo incarico lo accompagno in Sudan nel 1884 e nella spedizione sotto il comando di Sir Gerald Graham. Plumer fu presente nelle battaglie di El Teb e Tamai e venne menzionato nei dispacci ufficiali. Trascorse il biennio 1885-1887 presso lo Staff College, Camberley, prima di essere nominato Deputato Assistente Aiutante Generale nel Jersey dal 1890 al 1893. Nel 1896, Plumer venne posto in Sudafrica ove "creò e comandò un corpo di fucilieri a cavallo" durante la Seconda guerra di Matabele. Venne nuovamente menzionato nei dispacci ed ottenne il brevetto di Tenente Colonnello poco dopo. Egli narrò questa sua esperienza di guerra nel suo libro dal titolo With an Irregular Corps in Matabeleland.

Dopo il servizio nel Sudafrica venne nominato Comandante della 4th Brigade assieme al I Army Corps nel 1902 prima di divenire General Officer Commanding della 10th Division all'interno del IV Army Corps nel 1903. Nel 1904 divenne Quartermaster-General to the Forces, nel 1906 divenne General Officer Commanding della 7th Division[1] e nel 1907 divenne General Officer Commanding della 5th Division nell'Irish Command. Quindi, nel 1911, venne nominato General Officer Commanding-in-Chief per il Northern Command.

Dopo aver comandato il V Corps nel 1915, guidò la Second Army nelle Fiandre durante la Prima guerra mondiale, con la quale vinse contro i tedeschi nbella Battaglia di Messines nel 1917, iniziata con quella che venne descritta come la più grandiosa esplosione nella storia umana, creata dalla simultanea esplosione di 19 mine ad opera delle Royal Engineer tunnelling companies.

schizzo in tempo di guerra del generale Plumer

Plumer viene generalmente ricordato come uno dei migliori comandanti dell'esercito britannico in servizio in Francia durante la Prima guerra mondiale. Come la maggior parte dei generali sul fronte occidentale egli proveniva alla fanteria e si oppose allo sfondo della cavalleria deprecando con insistenza il ruolo di quel corpo come "aprifila" sulla linea del fronte. Plummer era anche un pianificatore rigoroso, ritenendo spesso troppo ambiziosi i piani dei suoi superiori, come si dimostrò nella Terza battaglia di Ypres.

Plumer divenne molto popolare tra i suoi uomini coi soprannomi di "old Plum" e "Daddy Plumer". Resse sempre il comando delle forze inglesi anche durante l'ultima fase della guerra e durante l'offensiva di primavera e durante i cento giorni.

A seguito dell'improvvisa morte di Sir James Grierson al suo arrivo in Francia nel 1914, Plumer venne considerato al comando di uno dei due corpi a fianco del generale Haig. Questa posizione invece andò poi al generale Horace Smith-Dorrien. Successivamente nella guerra, Plumer venne proposto da Lloyd George per la posizione di Chief of the Imperial General Staff al posto di William Robertson. Egli declinò la posizione ma le motivazioni addotte risultano ancora oggi immotivate.

Alessio Ascalesi, arcivescovo di Napoli, con Herbert Plumer, I visconte Plumer e Luigi Barlassina, Patriarca Latino di Gerusalemme sulla destra, 11 agosto 1926

Dopo la guerra[modifica | modifica sorgente]

Plumer divenne comandante dell'Armata inglese del Reno nel 1918 e fu Governatore di Malta nel 1919. Template:Sfnp Nel settembre del 1919, venne promosso Feldmaresciallo e nell'ottobre di quello stesso anno venne creato Barone Plumer di Messines e di Bilton.

Nel 1925 divenne Alto Commissario per il Mandato britannico per la Palestina, opponendo resistenza alle pressioni della popolazione araba contro la Balfour Declaration. Malgrado questo i tre anni del suo mandato furono i più calmi in assoluto dell'amministrazione britannica nell'area. Venne rimpiazzato da John Chancellor nel 1928. Nel King's Birthday Honours nel giugno del 1929, Plumer venne creato Visconte Plumer per il suo "lungo e distinto servizio pubblico"

Morì nel 1932. Il suo corpo venne creato e le sue ceneri vennero sepolto nell'Abbazia di Westminster accanto a Edmund Allenby, I visconte Allenby.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Onorificenze britanniche[modifica | modifica sorgente]

Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine del Bagno - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine del Bagno
Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine dei Santi Michele e Giorgio - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine dei Santi Michele e Giorgio
Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Reale Vittoriano - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Reale Vittoriano
Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine dell'Impero Britannico - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine dell'Impero Britannico
Queen's South Africa Medal - nastrino per uniforme ordinaria Queen's South Africa Medal
1914-15 Star - nastrino per uniforme ordinaria 1914-15 Star
British War Medal - nastrino per uniforme ordinaria British War Medal
Medaglia interalleata della vittoria (Regno Unito) - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia interalleata della vittoria (Regno Unito)

Onorificenze straniere[modifica | modifica sorgente]

Gran Cordone dell'Ordine dei fiori di Paulownia (Giappone) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Cordone dell'Ordine dei fiori di Paulownia (Giappone)

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Army Commands

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Harington, General Sir Charles Plumer of Messines Murray, 1935
  • Powell, Geoffrey Plumer: The Soldier's General: A Biography of Field-Marshal Viscount Plumer of Messines Pen and Sword Books Ltd (19 July 1990) ISBN 0-85052-605-1 / Leo Cooper Ltd (Jan 2004) ISBN 1-84415-039-9
  • Sykes, Frank W. With Plumer in Matabeleland: an account of the operations of the Matabeleland Relief Force during the rebellion of 1896 Constable & Co, London, 1897. Reprints: Rhodesiana Reprint Library, Vol 21, Books of Rhodesia, Bulawayo, 1972 and Negro Universities Press, 1969 ISBN 0-8371-1640-6.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Quartermaster-General to the Forces Successore BritishArmyFlag2.svg
Sir Ian Standish Monteith Hamilton 1904-1905 Sir William Nicholson
Predecessore General Officer Commanding della 7th Division Successore BritishArmyFlag2.svg
Gerald Morton 1906-1907 Incarico abolito
Predecessore General Officer Commanding della 5th Division Successore BritishArmyFlag2.svg
Henry Grant 1907-1909 William Campbell
Predecessore General Officer Commanding del Northern Command Successore BritishArmyFlag2.svg
Sir Laurence Oliphant 1911-1914 Sir Henry Lawson
Predecessore General Officer Commanding del V Corps Successore BritishArmyFlag2.svg
Nuovo incarico febbraio-maggio 1915 Edmund Allenby
Predecessore Comandante della Second Army Successore BritishArmyFlag2.svg
Sir Horace Smith-Dorrien 1915-1917 Sir Henry Rawlinson
Predecessore Comandante in Capo dell'Armata inglese del Reno Successore BritishArmyFlag2.svg
Nuovo incarico 1918-1919 Sir William Robertson
Predecessore Governatore di Malta Successore Flag of the United Kingdom.svg
Paul Methuen, lord Methuen 1919-1924 Sir Walter Congreve
Predecessore Alto Commissario della Palestina Successore Flag of the United Kingdom.svg
Sir Herbert Samuel 1925-1928 Sir Harry Luke
Predecessore Visconte Plumer Successore Flag of the United Kingdom.svg
Nuova creazione 1929-1932 Thomas Plumer, II visconte Plumer
Predecessore Barone Plumer Successore Flag of the United Kingdom.svg
Nuova creazione 1919-1932 Thomas Plumer, II barone Plumer

Controllo di autorità VIAF: 57415395 LCCN: nr91000807