Henry de Beaumont, V conte di Warwick

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Henry de Beaumont (119210 ottobre 1229) è stato un nobile britannico, quinto conte di Warwick, barone di Hocknorton e Hedenton.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era figlio di Waleran de Beaumont, IV conte di Warwick e di Margaret de Bohun.

Henry aveva dodici anni quando suo padre morì lasciandolo erede della contea di Warwick. Suo educatore fu Thomas Basset di Headington.

Approfittando della sua minore età e debolezza, il re sequestrò i suoi possedimenti a Gower, nel sud del Galles, per darli a William de Braose . Ciò portò negli anni a venire ad una controversia tra Henry e la famiglia Braose.

Quando divenne maggiore di età, si unì alla corte di Re Giovanni d'Inghilterra e ottenne il comando dell'esercito regio.

Combatté per Enrico III d'Inghilterra partecipando all'assedio di Mountsorrel e Biham e alla presa del Lincoln.

Matrimoni e discendenza[modifica | modifica wikitesto]

Sposò dapprima Margaret, figlia ed erede di Henry D'Oyly, Barone di Hocknorton e signore di Lidney[1].

In secondo nozze Philippa, figlia ed erede di Thomas Basset, signore di Headington[1].

Ebbe in tutto tre figli[1]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c ENGLISH EARLS 1067-1122

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Conte di Warwick Successore Blason Beaumont sur Sarthe 72.svg
Waleran de Beaumont 1204-1229 Thomas de Beaumont