Henry Winterfeld

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Henry Winterfeld (Amburgo, 9 aprile 1901Machias, 27 gennaio 1990) è stato uno scrittore tedesco naturalizzato statunitense. ,pubblicò i primi libri con lo pseudonimo di Manfred Michael per poi trasferirsi negli Stati Uniti nel 1940, acquisendo la nazionalità americana nel 1946 e per viviverci fino al 1990, anno della sua morte.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Inizia la sua carriera di scrittore nel 1933, iniziando a scrivere per divertire suo figlio, Thomas Henry Winterfeld (1923 - 2008, un oceanografo),[1] che era giovane e malato di scarlattina. Il risultato fu il suo primo libro Trouble at Timpetill, che venne pubblicato nel 1937 in Germania sotto lo pseudonimo di Manfred Michael.

Ha scritto molti libri destinati ai bambini tradotti in varie lingue. Molti di questi libri sono stati utilizzati come soggetto per diversi film, come per esempio Les Enfants de Timpelbach ("I Ragazzi di Timpelbach") (2008).[2]

A causa del nazismo, Henry Winterfeld, che era un ebreo, si trasferì in Austria nel 1933 e da lì emigrò in Francia nel 1938. Nell'ottobre del 1939, fu arrestato e internato a Nevers fino al maggio del 1940. Dopo il suo rilascio, la sua famiglia emigrò negli Stati Uniti, prima che le truppe naziste invadessero la Francia (l'invasione iniziò il 10 maggio 1940). Nel 1946, acquisì la nazionalità americana. La nipote di Henry Winterfeld, Marianne Gilbert Finnegan, descrisse la sua vita negli Stati Uniti nella sua autobiografia Memories of a Mischling: Becoming an American. Winterfeld ha studiato musica a Berlino prima di dedicarsi alla scrittura e al cinema.

È conosciuto per la serie Caius, gialli storici per i ragazzi ambientati nell'antica Roma: si tratta di 4 romanzi pubblicati a partire dagli anni cinquanta, collocabili in una imprecisata epoca della Roma imperiale, in un periodo non ben definito; le indagini sono affidate a scolaretti romani.

In lingua italiana sono stati pubblicati Detective in toga (Caius ist ein Dummkopf) e Caio ha un'idea luminosa (Caius geht ein Licht auf).

Vita Privata[modifica | modifica sorgente]

Henry Winterfeld fu sposato con Elsie Winterfeld. Ha lavorato come designer di giocattoli e ha creato una bambola brevettato a tre teste.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Trouble at Timpetill (1937)[3][4]
  • Detectives in Togas (1953) (Detective in toga, Mondadori)[3][4]
  • Star Girl (1956)[3][4][5]
  • Castaways in Lilliput (1958)[3][4]
  • Pimmi Pferdeschwanz (1967)
  • Mystery of the Roman Ransom (1969)[3][4]
  • Der Letzte der Sekundaner (1971)
  • Caius in der Klemme (1976)[4]
  • Caius, der Lausbub aus dem alten Rom
  • Caius geht ein Licht auf (Caio ha un'idea luminosa, Janus)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Tom Winterfeld passes away
  2. ^ Henry Winterfeld - IMDb
  3. ^ a b c d e Author Information: Henry Winterfeld in Internet Book List. URL consultato il 23 luglio 2014.
  4. ^ a b c d e f Henry Winterfeld (Author of Detectives in Togas) in Goodreads. URL consultato il 23 luglio 2014.
  5. ^ Galaxy's 5 Star Shelf. URL consultato il 23 luglio 2014.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 54155748 LCCN: n89625040