Henri Louis Duhamel du Monceau

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Henri Louis Duhamel du Monceau

Henri Louis Duhamel du Monceau (Parigi, 20 luglio 1700Parigi, 13 agosto 1782) è stato un botanico e agronomo francese. È stato anche ingegnere navale.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente desideroso di seguire le orme del padre studi diritto (negli anni 1718-1721) scoprendo in seguito la sua passione per la botanica. Nell'anno 1728 si presenta all'Accademia delle scienze.

Fu uno dei fondatori dell'"Académie de marine de Brest", nel 31 luglio 1752, famoso per aver pubblicato Les éléments d'architecture navale. Si pensa che alcuni suoi lavori fossero stati di ispirazione ad Adam Smith per la sua opera "An Inquiry into the Nature and Causes of the Wealth of Nations" pubblicato poi nel 1776.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Da Il governo dei boschi, la tavola che illustra la successione delle operazioni con cui i carbonai predispongono la catasta di legna da trasformare in carbone e ne controllano la combustione fino all'estrazione. Biblioteca Nuova terra antica

Fra le sue numerose opere le principali sono:

  • Traité des arbres et arbustes qui se cultivent en France (1755),
  • Les éléments de l'architecture navale
  • Traité géneral des pêches maritimes et fluviatiles,
  • Éléments d'agriculture,
  • La Physique des arbres (1758),
  • Traité des semis et plantations des arbres et de leur culture (1760),
  • Histoire d'un insecte qui devore les grains de l'Angoumois (1762)[1]
  • Traité de l’exploitation des bois (1764),
  • Traité du transport des bois et de leur conservation (1767).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Facsimile del libro

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 44358141 LCCN: n80089369 SBN: IT\ICCU\UFIV\071206