Henri Ciriani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Henri Ciriani (Lima, 30 dicembre 1936) è un architetto francese.

Nato in Perù, è emigrato in Francia nel 1964, dove ha lavorato presso lo studio di André Gomis (1965-1968) in seguito entrò a far parte dell’Atelier d'urbanisme et d'architecture (AUA), celebre studio pluridisciplinare di Bagnolet. Nel 1982, apre un proprio studio. Si occupa prevalentemente di edilizia popolare e di progetti museografici. Ha insegnato progettazione all’UP7 e successivamente all’UP8 (attualmente EAPB) dove ha fondato il gruppo UNO.

Premi[modifica | modifica sorgente]

Opere realizzate[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Cristiana Volpi (a cura di), Cinquantuno domande a Henri E. Ciriani, Clean Edizioni, 1997
  • H. Ciriani, L. Miotto, Henri E. Ciriani, Canal & Stamperia Editrice, 1998
  • Mauro Galantino, Henri Ciriani. Architetture 1960-2000, Skira, 2001

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 54263344 LCCN: n84193749

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie