Heniochus acuminatus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Pesce angelo
Pennant coralfish melb aquarium edit2.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Perciformes
Famiglia Chaetodontidae
Genere Heniochus
Specie H. acuminatus
Nomenclatura binomiale
Heniochus acuminatus
Linnaeus, 1758
Sinonimi

Chaetodon acuminatus, Chaetodon bifasciatus, Chaetodon macrolepidotus, Chaetodon mycteryzans, Heniochus macrolepidotus, Taurichthys macrolepidotus

Il pesce angelo (Heniochus acuminatus, Linnaeus 1758) è un pesce d'acqua salata appartenente alla famiglia Chaetodontidae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Questa specie è diffusa nelle acque del Pacifico e dell'Oceano Indiano dove vive in numerosi branchi in corrispondenza delle barriere coralline

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Presenta un corpo molto compresso ai fianchi, con bocca pronunciata e fronte molto alta che culmina in un dorso estremamente gibboso. Il profilo ventrale è pronunciato, terminante in un peduncolo caudale corto e tozzo. La pinna caudale è piccola e a delta, la pinna dorsale è alta, con i primi raggi lunghi quanto l'intero corpo del pesce. Le pinne pettorali e le ventrali sono trapezoidali, l'anale è grossa e carnosa.
La livrea presenta un colore di fondo bianco vivo, occhi neri, con due grosse fasce verticali e oblique nere. Inoltre le pinne caudale, pettorali e dorsale sono giallo acceso. È molto simile a Heniochus diphreutes ma si differenzia per una forma più allungata e circolare.

Comportamento[modifica | modifica wikitesto]

Gli esemplari giovanili tendono a fare vita solitaria mentre gli adulti vivono in coppie.

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

Forma coppie monogame. La riproduzione è ovipara.

Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

Il pesce angelo si nutre di anellidi, piccoli crostacei come gamberetti e altri invertebrati.

Acquariofilia[modifica | modifica wikitesto]

Ampiamente diffuso in cattività, per la facilità con il quale può essere allevato e per la mitezza del carattere, anche se in acquario la riproduzione è molto difficile.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Heniochus acuminatus in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.3, IUCN, 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci