Hendrik Casimir

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hendrik Brugt Gerhard Casimir

Hendrik Brugt Gerhard Casimir (L'Aia, 15 luglio 1909Heeze-Leende, 4 maggio 2000) è stato un fisico e matematico olandese, noto per la scoperta dell'effetto Casimir e per i suoi risultati sui gruppi di Lie. È conosciuto anche come Henk Casimir.

Ricevette il PhD nel 1931 all'Università di Leida. Collaborò con Bohr a Copenaghen e con Pauli a Zurigo.

Nel 1948, mentre studiava perché fluidi come la maionese si muovessero con tanta lentezza[1], formulò la teoria dell'effetto che da lui prese il nome, secondo la quale nel vuoto, tra due lastre piane affacciate, si esercita una forza attrattiva dovuta alle fluttuazioni quantistiche. L'effetto Casimir fu sperimentalmente verificato nel 1996 da Steven Lamoreaux all'Università di Washington in Seattle.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Astronomy Picture of the Day, apod.nasa.gov.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Controllo di autorità VIAF: 12408769 LCCN: n81018374