Hemigrammus pulcher

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Carbonchio
H.pulcher IMG 3191.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Characiformes
Sottordine Characoidei
Famiglia Characidae
Sottofamiglia Incertae sedis
Genere Hemigrammus
Specie H. pulcher
Nomenclatura binomiale
Hemigrammus pulcher
Ladiges, 1938
Nomi comuni

Carbonchio

Hemigrammus pulcher, conosciuto comunemente come carbonchio, è un piccolo pesce d'acqua dolce appartenente alla famiglia Characidae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Questa specie è diffusa nelle acque dolci della parte peruviana del Rio delle Amazzoni, in Sudamerica, nei tratti con folta vegetazione acquatica.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Lunghezza: Raggiunge una lunghezza massima di 5 cm circa.

Questo piccolo caracide presenta un corpo grande ed alto rispetto alle altre specie di Hemigrammus. Gli occhi sono cerchiati di due colorazioni, la parte sopra è rossa, mentre quella inferiore è verde bluastro. La livrea presenta scaglie bordate di scuro che nella parte dorsale assumono una colorazione verde-grigio scuro sfumata di viola e riflessi ramati, che si estendono anche sulla testa, mentre la parte inferiore del corpo è argentea iridescente, risaltando soprattutto se colpita dalla luce diretta. L'intero fianco è attraversato da una linea dorata non sempre ben visibile che termina sul peduncolo caudale, il quale sotto di essa presenta una macchia scura che si estende perpendicolarmente alla parte terminale della pinna dorsale. Le pinne pettorali sono molto sottili.

Dimorfismo sessuale: femmine più gonfie nel periodo riproduttivo.

Comportamento[modifica | modifica sorgente]

Pacifico pesce di branco che forma fitti banchi di non meno di cinque esemplari. Ama muoversi soprattutto nei livelli centrale ed inferiore dei corsi d'acqua.

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

Hemigrammus pulcher ha dieta onnivora.

Riproduzione[modifica | modifica sorgente]

È oviparo e la fecondazione è esterna. Le uova vengono deposte tra le piante, sul fondo.

Acquariofilia[modifica | modifica sorgente]

Questa specie conosce un'ampia diffusione commerciale ed è allevato per la sua attraente colorazione ed il suo comportamento di animale gregario: conviene infatti allevarlo in gruppi di minimo cinque individui. Si può riprodurre in acquario soprattutto se le coppie vengono tenute diverso tempo assieme in un folto branco. La lunghezza minima della vasca deve essere di almeno 60 cm con molte piante.

Conservazione[modifica | modifica sorgente]

L'unica minaccia è rappresentata dalla raccolta per il mercato acquariofilo.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • Scheda su Fishbase [1];
  • Scheda su IUCN Red List [2];
  • Scheda su Aquatic Community [3].