Helmut Qualtinger

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Helmut Qualtinger (Vienna, 8 ottobre 1928Vienna, 29 settembre 1986) è stato un attore, scrittore, giornalista e scrittore austriaco. Fu a lungo attivo nei cabaret del suo Paese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Helmut Qualtinger si iscrisse alla facoltà di Medicina dell'università di Vienna, ma dopo due anni abbandonò gli studi per diventare giornalista e critico cinematografico per la stampa locale. Tra un articolo e l'altro cominciò a scrivere testi teatrali e cabarettistici. Come attore teatrale esordì nel 1947 e subito dopo approdò al cabaret, collaborando in particolare col Namenlosen Ensemble costituito da Gerhard Bronner, Carl Merz, Louise Martini, Peter Wehle, Georg Kreisler e Michael Kehlmann.

Der Herr Karl, monologo breve scritto da Qualtinger con Carl Merz e portato in scena dallo stesso Qualtinger per la prima volta nel 1961, fu un successo in tutti i paesi di lingua tedesca. L'austriaco Karl, commesso in un negozio di alimentari, racconta la storia della sua vita a un collega immaginario, dagli ultimi giorni dell'impero asburgico fino all'occupazione militare delle forze alleate nel 1950: è il ritratto di un piccolo-borghese che agisce sempre per opportunismo, facendosi anche collaboratore dei nazisti. Qualtinger si guadagnò consensi ma venne duramente criticato da coloro che cercavano di minimizzare il ruolo negativo dell'Austria nella seconda guerra mondiale.

Helmut Qualtinger svolse anche intensa attività cinematografica senza mai interrompere quella teatrale. La sua ultima pellicola fu Il nome della rosa nel 1986, dove ebbe la parte di Remigio da Varagine, nonostante fosse già gravemente malato di tumore al fegato. Morì a Vienna il 29 settembre dello stesso anno.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 69093340 LCCN: n83800859