Helmschmied

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kolman Helmschmied e Agnes Breu. Ritratto di Jörg Breu.

Gli Helmschmied di Augusta, in Germania, sono stati una delle più importanti famiglie tardo medievali europee di armorari. Il loro nome, a volte scritto anche Helmschmid, si traduce in "casco fabbro". I membri più importanti della famiglia furono Lorenz Helmschmied (attivo nel 1467, morto nel 1515), Kolman Helmschmied (1471-1532) e Desiderio Helmschmied (1513-1579).[1]

Gli Helmschmied hanno realizzato un'armatura per Filippo II di Spagna, per la nobiltà del Sacro Romano Impero, tra cui l'imperatore, gli Arciduchi d'Austria e Tirolo, così come per altri clienti facoltosi. Hanno gareggiato per fama e patrocinio nobile con altre due più importanti famiglie armaiole del tardo XV secolo, i Seusenhofers di Innsbruck (Austria) e i Missaglia di Milano.[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Dirk H. Breiding, Famous Makers and European Centers of Arms and Armor Production in Heilbrunn Timeline of Art History, Metropolitan Museum of Art, ottobre 2002. URL consultato il 25 gennaio 2010.
  2. ^ Enciclopedia Treccani, Missaglia.