Hello world

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'interfaccia grafica di un programma scritto in Perl che stampa il messaggio "Hello world!"
"Hello, World!" su Debian GNU/Hurd, in xfce4-terminal.

In informatica un Hello, world! (in Italiano "Ciao, mondo!") è un semplice programma che mostra in output la scritta "Hello, world!" o altre varianti.[1]

Per tradizione diversi manuali di programmazione riportano riferimenti a Hello, world! per mostrare lessico, sintassi e semantica basilare di un certo linguaggio di programmazione.[2][3][4]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Venne stampata a video dal primo programma di esempio scritto in C all'inizio del libro Il linguaggio C degli informatici Brian Kernighan e Dennis Ritchie. La versione corrente non è quella originale: all'inizio il testo era semplicemente "hello, world", senza maiuscola e punto esclamativo, che sono entrati nella tradizione solo in seguito.

Il codice originale doveva apparire come il seguente spezzone:[5]

int main() {
    printf("hello, world\n");
}

Secondo un'ulteriore versione, molto controversa, il primo Hello, world! noto fu scritto diverso tempo prima in linguaggio BCPL.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Hello World! su GNU. URL consultato il 25 febbraio 2015.
    «PRINT "HELLO WORLD"».
  2. ^ (EN) Traditional hello world script su tldp.org. URL consultato il 25 febbraio 2015.
    «echo Hello World».
  3. ^ Stampare su Python. URL consultato il 25 febbraio 2015.
    «print "Hello, World!"».
  4. ^ La prima pagina PHP su PHP. URL consultato il 25 febbraio 2015.
    «echo "Hello World!";».
  5. ^ (EN) The Hello World Collection su roesler-ac.de. URL consultato il 25 febbraio 2015.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]