Hello Games

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hello Games
Stato Regno Unito Regno Unito
Fondazione 2009
Fondata da Sean Murray, Grant Duncan, Ryan Doyle, & David Ream
Sede principale Guildford
Settore Interattivo
Prodotti videogiochi
Sito web www.hellogames.org

Hello Games è una casa di produzione di videogiochi fondata nel 2009 da alcuni ex dipendenti di altre software house come la Criterion Games, la Electronic Arts e la Kuju Entertainment. Il loro primo titolo è stato il popolare Joe Danger. nel corso dei Develop Award del 2010, la Hello Games ha vinto due riconoscimenti; "miglior nuovo studio" e "miglior micro studio".[1][2] Ad agosto 2010 la Hello Games è stata elencata dal The Guardian nella lista "Tech Media Invest list" - una lista delle cento compagnie più creative ed innovative dei precedenti dodici mesi.[3] Durante il Gamescom 2011, la compagnia ha annunciato un nuovo titolo, Joe Danger: The Movie. Il 10 giugno 2014, HelloGames annuncia l'usita, prevista nel 2015, di No Man's Sky un nuovo videogioco d'esplorazione, che consente di visitare diversi pianeti e ambientazioni disparate con visuale in prima persona e utilizzando diversi mezzi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Greg Howson, Develop Awards - Heavy Rain, Angry Birds, Arkham amongst winners | Technology | guardian.co.uk, Guardian, 15 luglio 2010. URL consultato il 24 settembre 2010.
  2. ^ Hello Games wins 2 awards | News, Gamesindustry.biz, 15 luglio 2010. URL consultato il 24 settembre 2010.
  3. ^ Tech media | Invest 100 | Tech Media Invest 100 | guardian.co.uk, Guardian. URL consultato il 24 settembre 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]