Hellhound on My Trail

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hellhound on My Trail
Artista Robert Johnson
Autore/i Robert Johnson
Genere Blues
Data 1937

Hellhound on My Trail è un brano blues registrato nel 1937 e composto da Robert Johnson, riconosciuto da molti come la sua miglior canzone in assoluto[1].

Il brano[modifica | modifica sorgente]

Registrato durante la seconda e ultima seduta di incisione di Johnson, il brano è entrata a far parte della leggenda del blues grazie al suo testo molto evocativo (tra i vertici di Johnson) che richiama alla mente visioni spettrali e demoniache (Hellhound sta per segugio infernale, cerbero), e l'interpretazione vocale e musicale di Johnson che, secondo molti, raggiunge qui il suo apice[2].

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

  • La canzone è stata inserita nella lista delle "100 più importanti canzoni della storia del ventesimo secolo"[3]
  • Venne inserita nella Blues Foundation Hall of Fame[4]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Gioia, Ted (2008). Delta Blues. W. W. Norton. pp. 181–182. ISBN 978-0-393-33750-1.
  2. ^ Rivista Blues Vol.2 Le origini
  3. ^ Breslow, Peter (June 5, 2000). "Hellhound on My Trail". NPR Music. NPR. Retrieved July 1, 2014.
  4. ^ "Classic of Blues Recording — Singles or Album Tracks". Blues Hall of Fame — 1983 Inductees. The Blues Foundation. 1983. Retrieved July 1, 2014.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica