Hell Is Empty and All the Devils Are Here

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hell Is Empty and All the Devils Are Here
Artista Anaal Nathrakh
Tipo album Studio
Pubblicazione 29 ottobre 2007
Durata 35 min : 56 s
Dischi 1
Tracce 11
Genere Industrial metal
Grindcore
Blackened death metal
Etichetta FETO Records
Anaal Nathrakh - cronologia
Album precedente
(2006)

Hell Is Empty and All the Devils Are Here è il quarto album in studio della black metal band inglese Anaal Nathrakh.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Solifugae – 1:05
  2. Der Hölle Rache Kocht In Meinem Herzen – 3:39
  3. Screaming of the Unborn – 2:46
  4. Virus Bomb – 3:36
  5. The Final Absolution – 3:55
  6. Shatter the Empyrean – 3:05
  7. Lama Sabachthani – 3:48
  8. Until the World Stops Turning – 2:53
  9. Genetic Noose – 3:34
  10. Sanction Extremis (Kill Them All) – 3:33
  11. Castigation and Betrayal – 4:02

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Il titolo dell'album è una citazione dal primo atto de La Tempesta di William Shakespeare.
  • Der Hölle Rache Kocht In Meinem Herzen (La Vendetta dell'Inferno sta Bollendo nel Mio Cuore) è il titolo originale della famosa Aria della Regina della Notte del Flauto Magico di Mozart.
Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal