Heliophanillus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Heliophanillus
Immagine di Heliophanillus mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Arthropoda
Subphylum Chelicerata
Classe Arachnida
Ordine Araneae
Sottordine Araneomorphae
Superfamiglia Salticoidea
Famiglia Salticidae
Sottofamiglia Heliophaninae
Genere Heliophanillus
Prószynski, 1989
Specie

Heliophanillus Prószynski, 1989 è un genere di ragni appartenente alla Famiglia Salticidae.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Delle quattro specie oggi note di questo genere quella che ha l'areale più ampio, dalla Grecia all'Asia centrale, è la H. fulgens.

La H. suedicola è stata rinvenuta nello Yemen e sull'isola di Socotra; infine le due specie scoperte nel 2010 sono endemiche degli Emirati Arabi Uniti[1].

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

L'aracnologo Prószynski, nel 1989, esaminando alcuni esemplari catalogati come Euophrys fulgens (O. P.-Cambridge, 1872) più di un secolo prima, trovò che avevano caratteristiche sufficienti per poter assurgere al rango di genere a sé stante[1].

Attualmente, a dicembre 2010, si compone di quattro specie[1]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c The world spider catalog, Salticidae
  2. ^ Specie tipo del genere.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Prószynski, 1989: Systematic studies on East Palearctic Salticidae III. Remarks on Salticidae of the USSR. Annales zoologici, Warszawa, vol.34, p. 299-369

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi