Heinrich Meibom

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Heinrich Meibom (Lubecca, 29 giugno 1638Helmstedt, 26 marzo 1700) è stato un medico tedesco, scopritore delle ghiandole palpebrali che da lui prendono nome.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Figlio di un medico, trascorse l'adolescenza frequentando diverse università del suo paese, trasferendosi infine per approfondire le sue conoscenze prima in Italia, poi in Francia, dove si laureò ad Angers, ed infine Inghilterra. Rientrato in patria divenne docente presso l'Università di Helmstedt, paese dove morì.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 187372 LCCN: n85049167