Heineken Cup 2006-2007

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Heineken Cup 2006-2007
Logo della competizione
Competizione Heineken Cup
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 15
Edizione 12ª
Organizzatore European Rugby Cup
Date dal 20 ottobre 2006
al 21 maggio 2007
Luogo Europa Europa
Partecipanti 24
Sede finale Twickenham
(Regno Unito Londra)
81.076 spettatori
Risultati
Vincitore Wasps Wasps
(2º titolo)
Statistiche
Incontri disputati 79
Pubblico 914 048
(11 570 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2005-2006 2007-2008 Right arrow.svg

La Heineken Cup 2006-07 fu la 12ª edizione della coppa d'Europa di rugby XV per club.

Disputatasi tra ottobre 2006 e maggio 2007 tra 24 club europei provenienti da Francia, Galles, Inghilterra, Irlanda, Italia e Scozia, si tenne secondo la forma consueta a 6 gironi per determinare le otto squadre della fase finale a eliminazione (le sei vincitrici di ciascun girone più le migliori seconde classificate).

Tra le novità statistiche di tale edizione della Coppa va rilevata la qualificazione del Parma (per la sua, a tutt'oggi, unica partecipazione nella massima rassegna europea), vincitrice dello spareggio italo-celtico contro il Newport Gwent Dragons[1]; per la prima volta, inoltre, un match internazionale ufficiale di club si tenne in Svizzera, nello Stade de Genève[2], normalmente usato per il calcio, tra il citato Bourgoin-Jallieu (club francese) e gli irlandesi del Munster.

Per quanto riguarda invece i record di squadra, Scarlets e Biarritz vinsero i rispettivi gironi con sei vittorie su sei incontri, record raggiunto solo da altre tre squadre in quattro occasioni precedenti (Wasps 1997/98, Bath 2000/01, Leinster 2002/03 e 2004/05, quest'ultima performance dopo l'introduzione del meccanismo dei bonus ). Nell'ultima giornata della prima fase gli Scarlets realizzarono 27 punti, record nell'era-bonus; più tardi nello stesso giorno il Biarritz stabilì il nuovo primato con 29 (su 30 punti realizzabili al massimo), mancando proprio all'ultimo incontro, pur vinto, la possibilità di realizzare un punto di bonus in ciascuna delle sei gare del girone.

La finale fu disputata a Twickenham di fronte a più di 80.000 spettatori e vide prevalere i londinesi Wasps per 25-9 sui connazionali del Leicester; nell'occasione si trattò della terza finale tra club della stessa Federazione, la prima tra due inglesi.

Spareggio italo - celtico[modifica | modifica wikitesto]

Grazie alla vittoria del Parma, l'Italia ebbe, per la prima e, a tutt'oggi, unica, volta nella storia della Heineken Cup, tre squadre in gara. L'incontro si tenne in casa dei gallesi del Newport Gwent Dragons.


Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Girone 1[modifica | modifica wikitesto]













Classifica girone 1[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P Mt P+ P- B PT
Wasps Wasps 6 5 0 1 23 195 64 +131 3 23
Perpignano Perpignano 6 4 0 2 19 161 108 +53 2 18
Castres Castres 6 3 0 3 17 146 136 +10 4 16
Benetton Treviso Benetton Treviso 6 0 0 6 11 83 277 -194 0 0

Girone 2[modifica | modifica wikitesto]













Classifica girone 2[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P Mt P+ P- B PT
Leinster Leinster 6 4 0 2 21 174 97 +77 5 21
Agen Agen 6 4 0 2 12 119 119 0 1 17
Gloucester Gloucester 6 3 0 3 19 152 144 +8 3 15
Edimburgo Edimburgo 6 1 0 5 10 95 180 -85 1 5

Girone 3[modifica | modifica wikitesto]













Classifica girone 3[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P Mt P+ P- B PT
Stade français Stade français 6 4 1 1 20 174 80 +94 4 22
Ospreys Ospreys 6 4 1 1 19 147 108 +39 2 20
Sale Sharks Sale Sharks 6 3 0 3 16 147 90 +57 3 15
Calvisano Calvisano 6 0 0 6 6 74 264 -190 0 0

Girone 4[modifica | modifica wikitesto]













Classifica girone 4[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P Mt P+ P- B PT
Leicester Leicester 6 5 0 1 22 172 60 +112 3 23
Munster Munster 6 5 0 1 16 152 112 +40 3 23
Cardiff Blues Cardiff Blues 6 2 0 4 8 87 138 -51 1 9
Bourgoin-Jallieu Bourgoin-Jallieu 6 0 0 6 13 95 196 -101 4 4

Girone 5[modifica | modifica wikitesto]













Classifica girone 5[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P Mt P+ P- B PT
Scarlets Scarlets 6 6 0 0 20 169 120 +49 3 27
Tolosa Tolosa 6 3 0 3 18 147 145 -2 5 17
Ulster Ulster 6 2 0 4 10 111 129 -18 2 10
London Irish London Irish 6 1 0 5 15 124 157 -33 5 9

Girone 6[modifica | modifica wikitesto]













Classifica girone 6[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P Mt P+ P- B PT
Biarritz Biarritz 6 6 0 0 29 186 45 +141 5 29
Northampton Northampton 6 4 0 2 27 188 92 +96 4 20
Borders Borders 6 1 0 5 15 121 166 -45 2 6
Parma Parma 6 1 0 5 9 79 271 -192 1 5

Ordine di qualificazione[modifica | modifica wikitesto]

Ordine Squadra Pt Mt Diff
Vincitrici di girone
1 Biarritz Biarritz 29 29 +141
2 Scarlets Scarlets 27 20 +49
3 Wasps Wasps 23 23 +131
4 Leicester Leicester 23 22 +112
5 Stade français Stade français 22 20 +94
6 Leinster Leinster 21 21 +77
Seconde classificate
7 Munster Munster 23 16 +40
8 Northampton Northampton 20 27 +96
- Ospreys Ospreys 20 19 +39
- Perpignano Perpignano 18 19 +53
- Tolosa Tolosa 17 12 0
- Agen Agen 17 12 0

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]





Semifinali[modifica | modifica wikitesto]



Finale[modifica | modifica wikitesto]


Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Parma win playoff against Dragons. URL consultato il 30-7-2009.
  2. ^ (EN) Patrick Boillat, European rugby comes to Geneva in UEFA, 25 gennaio 2007. URL consultato il 27-7-2009.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby