Heeresgruppe C

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Gruppo d'armate C (tedesco: Heeresgruppe C) della Wehrmacht è il nome attribuito a due diversi gruppi di armate costituiti durante la seconda guerra mondiale.

Teatri operativi[modifica | modifica sorgente]

Prima formazione[modifica | modifica sorgente]

La Heeresgruppe C fu costituito il 26 agosto 1939 sulla base dello Heeresgruppenkommando 2 di Francoforte sul Meno. La Heeresgruppe C inizialmene aveva alle proprie dipendenze tutte le unità schierate alla frontiera occidentale della Germania, ma dopo la fine della campagna di Polonia le sue competenze furono limitate alla metà meridionale del fronte. La Heeresgruppe C sfondò la linea Maginot nel giugno 1940. Dopo la fine della campagna di Francia la Heeresgruppe C fu dapprima fatta rientrare alle basi di partenza e poi, nell'aprile 1941, fu trasferita in Prussia orientale col nome di copertura di "Abschnittsstab Ostpreußen". Il 21 giugno 1941 fu ridenominata in Heeresgruppe Nord.

Seconda formazione[modifica | modifica sorgente]

Il gruppo d'armate C fu costituito nuovamente il 26 novembre 1943 con il personale dello stato maggiore dello Oberbefehlshabers Süd (comando supremo del fronte meridionale) della Luftwaffe. Il comando del gruppo d'armate C, che fungeva contemporaneamente da comando supremo del fronte sud-occidentale (Oberbefehlshaber Südwest), fu schierato in Italia e assegnato al feldmaresciallo Kesselring.

Il 29 aprile 1945 a Caserta fu firmata la resa delle forze tedesche in Italia, che sarebbe stata resa nota ed entrata in vigore il successivo 2 maggio. Per parte tedesca il documento fu firmato dal tenente colonnello Hans Lothar von Schweinitz e dallo SS-Sturmbannführer Eugen Wenner per conto rispettivamente del Generaloberst Heinrich von Vietinghoff-Scheel, comandante del Gruppo d'armate C e di Karl Wolff, comandante delle SS e delle forze di polizia tedesche in Italia. Da parte Alleata era presente il feldmaresciallo britannico Harold Alexander, comandante di tutte le forze Alleate nel teatro del Mediterraneo.[1]

Reparti dipendenti[modifica | modifica sorgente]

Reparti assegnati al comando del Gruppo d'armate
  • Heeresgruppen-Nachrichten-Regiment 639 (639º reggimento trasmissioni; settembre 1939-maggio 1941)
  • Heeresgruppen-Nachrichten-Regiment 598 (598º reggimento trasmissioni; dicembre 1943-maggio 1945)
Data Grandi unità
Primo schieramento
Settembre 1939 7. Armee, 1. Armee, 5. Armee, Armeeabteilung A
Ottobre 1939 7. Armee, 1. Armee
Luglio 1940 1. Armee, 12. Armee, 2. Armee
Settembre 1940 7. Armee, 6. Armee, 2. Armee. 1. Armee
Novembre 1940 2. Armee, 11. Armee
Dicembre 1940 2. Armee, 11. Armee, Panzergruppe 3
Aprile 1941 11. Armee, Panzergruppe 3
Maggio 1941 18. Armee, 16. Armee, Panzergruppe 4
da qui vedi Heeresgruppe Nord
Secondo schieramento
Dicembre 1943 10. Armee, 14. Armee
Aprile 1944 10. Armee, 14. Armee, Armeeabteilung von Zangen
Agosto 1944 10. Armee, 14. Armee, Armee Ligurien
Novembre 1944 10. Armee, Armeegruppe Ligurien
Marzo 1945 10. Armee, 14. Armee, Armee Ligurien

Comandanti[modifica | modifica sorgente]

Prima formazione[modifica | modifica sorgente]

Seconda formazione[modifica | modifica sorgente]

Capi di stato maggiore[modifica | modifica sorgente]

Prima formazione[modifica | modifica sorgente]

Seconda formazione[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ bundesarchiv.de

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]