Heaven Is a Place on Earth (Belinda Carlisle)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Heaven Is a Place on Earth
Heaven Is a Place on Earth.png
Screenshot del video
Artista Belinda Carlisle
Tipo album Singolo
Pubblicazione 18 settembre 1987
Durata 4 min : 06 s (album)/3:35 (Radio Mix)
Album di provenienza Heaven on Earth
Dischi 1
Genere Pop
Rock
Synth pop
Soft rock
Etichetta Virgin Records/MCA Records
Produttore Rick Nowels
Registrazione 1987
Formati vinile, CD, MC
Certificazioni
Dischi d'argento Regno Unito Regno Unito[1]
(Vendite: 250.000+)
Dischi d'oro Canada Canada[2]
(Vendite: 50.000+)
Belinda Carlisle - cronologia
Singolo precedente
"Since You've Gone"
([[:Categoria:Singoli del 1986 |1986 ]])
Singolo successivo
"I Get Weak"
([[:Categoria:Singoli del 1988 |1988 ]])

Heaven Is a Place on Earth è una canzone pop-rock, incisa dalla cantante statunitense Belinda Carlisle nel 1987 su etichetta Virgin Records e MCA Records[3] e facente parte dell’album Heaven on Earth .
Autori del brano sono Rick Nowels (che è anche il produttore del disco[4],) ed Ellen Shipley [5], che hanno riutilizzato la melodia dell’aria Schlafe, mein Liebster, genieße der Ruh’, tratta dall’Oratorio di Natale di Johann Sebastian Bach.

Il brano raggiunse la prima posizione in classifica in numerosi Paesi, quali l’Irlanda, la Norvegia[6], la Nuova Zelanda, gli Stati Uniti[7], il Sudafrica, la Svezia e la Svizzera[8].

Vari artisti hanno realizzato una cover del brano. Tra questi, figurano: Alvin and the Chipmunks (1998), Ashley Tisdale (2008), ecc.

Testo[modifica | modifica sorgente]

Il testo esprime il concetto secondo cui il “Paradiso” può esistere anche in Terra, quando si vive una grande storia d’amore.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

45 giri/MC singola[modifica | modifica sorgente]

  1. Heaven Is A Place On Earth (Ellen ShipleyRick Nowels) 3:49
  2. We Can Change (Charlotte CaffeyRick Nowels) 3:45

45 giri Maxi[modifica | modifica sorgente]

  • Versione 1:
  1. Heaven Is A Place On Earth (Heavenly Version) (Ellen ShipleyRick Nowels; Remix: Shep Pettibone) 5:59
  2. Heaven Is A Place On Earth (Ellen ShipleyRick Nowels) 3:49
  3. We Can Change (Charlotte CaffeyRick Nowels) 3:45
  • Versione 2:
  1. Heaven Is A Place On Earth (The Heavenly Version) (5:59)
  2. Heaven Is A Place On Earth (Down To Earth Dub) (5:25)
  3. Heaven Is A Place On Earth (The Voice) (3:51)

CD Maxi[modifica | modifica sorgente]

  1. Heaven Is A Place On Earth (Ellen ShipleyRick Nowels) 4:06
  2. We Can Change (Charlotte CaffeyRick Nowels) 3:45
  3. Heaven Is A Place On Earth (Heavenly Version) (Ellen ShipleyRick Nowels; Remix: Shep Pettibone) 5:59
  4. Heaven Is A Place On Earth (Acappella Version) (Ellen ShipleyRick Nowels; Remix: Shep Pettibone) 3.52

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Staff artistico[modifica | modifica sorgente]

Video musicale[modifica | modifica sorgente]

Il video musicale è stato diretto dall’attrice Diane Keaton ed è stato in parte realizzato nel parco Six Flag's Magic Mountain a Valencia, in California.

Nel video, si vedono delle persone mascherate con in mano dei mappamondi illuminati, mentre Belinda Carlisle si abbraccia e si bacia con un uomo (impersonato dal marito, Morgan Mason[9]).

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Paese (1988) Posizione massima
Australia 2
Austria[10] 10
Canada 3
Germania 3
Irlanda 1
Italia 6
Norvegia[6] 1
Nuova Zelanda 1
Paesi Bassi 7
Svezia 1
Svizzera[8] 1
Sudafrica[11] 1
Regno Unito 1
U.S. Billboard Hot 100[12] 1
U.S. Billboard Adult Contemporary[7] 7

La canzone al cinema e in TV[modifica | modifica sorgente]

Cover[modifica | modifica sorgente]

Tra gli artisti che hanno inciso una cover del brano di Belinda Carlisle, figurano[13]:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ http://www.bpi.co.uk/certifiedawards/search.aspx
  2. ^ Gold and Platinum Search
  3. ^ cfr. p. es. http://www.discogs.com/Belinda-Carlisle-Heaven-Is-A-Place-On-Earth/master/63825
  4. ^ cfr. p. es. http://www.discogs.com/Belinda-Carlisle-Heaven-Is-A-Place-On-Earth/release/1239465
  5. ^ cfr. p. es. ib.
  6. ^ a b Norway - Singles Chart
  7. ^ a b "Belinda Carlisle - Artist Chart History"All Music Guide
  8. ^ a b Swiss - Singles Chart
  9. ^ cfr. ib.
  10. ^ http://www.australian-charts.com/showitem.asp?interpret=Belinda+Carlisle&titel=Heaven+Is+A+Place+On+Earth&cat=s Retrieved May 7 2009
  11. ^ South African Rock Lists Website - SA Charts 1969 - 1989 Acts (C)
  12. ^ "Belinda Carlisle - Artist Chart History". Allmusic
  13. ^ cfr. p. es. http://www.allmusic.com/cg/amg.dll?p=amg&sql=17:623553

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]