Heather MacLeod

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Heather MacLeod
Beatie Edney interpreta Heather MacLeod
Beatie Edney interpreta Heather MacLeod
Universo Highlander
Saga Highlander
1ª app. in Highlander - L'ultimo immortale
Ultima app. in Highlander: Endgame
Interpretato da Beatie Edney
Sesso femmina
Luogo di nascita Scozia
Data di nascita 1552

Heather MacLeod è un personaggio fittizio creato da Gregory Widen, Peter Bellwood e Larry Ferguson per l'universo di Highlander, interpretato dall'attrice Beatie Edney.

Heather MacLeod è uno dei quattro protagonisti dell'universo Highlander ad apparire sia nei film cinematografici che in quelli per la televisione (gli altri sono Connor MacLeod, Duncan MacLeod, e Rachel Ellenstein).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Figlia del fabbro Angus MacDonald, Heather sposò Connor MacLeod nel 1537 andando a vivere insieme in una casa isolata sulla costa della Scozia. Per un certo periodo nel 1541 l'immortale Juan Sànchez Villa-Lobos Ramirez visse con loro per allenare Connor alla lotta.

Una notte, mentre Connor era assente, lei vide l'assassinio di Ramirez da parte di un altro immortale, il Kurgan. Dopo la reminiscenza Kurgan stuprò Heather, ma lei nascose il fatto a Connor. Nel 1555 Connor venne a sapere che sua madre, Caiolin MacLeod, stava per essere uccisa dal Clan MacLeod. Heather espresse allora la sua disapprovazione verso i membri del clan di Connor non capendo perché non potessero lasciarlo in pace.

A volte soffrì per il proprio invecchiamento mentre per Connor il passare del tempo non aveva effetto. Una notte lei tagliò un ciuffo di capelli e lo diede a Connor dicendo che almeno quella piccola parte di sé non sarebbe mai invecchiata. Non ebbe alcun figlio e morì nel 1590. Chiese a Connor di accendere una candela e ricordarsi di lei per il suo compleanno, cosa che lui fece.

Apparizioni[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]