Heather Bown

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Heather Bown
Heather Bown.jpg
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 191 cm
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrale
Squadra Shanghai Volleyball Shanghai Volleyball
Carriera
Squadre di club
1996-1997 UC Santa Barbara UC Santa Barbara
1998-1999 Hawaii at Manoa Hawaii at Manoa
2000-2002 Teodora Ravenna Teodora Ravenna
2002-2003 Volley Bergamo Volley Bergamo
2003-2004 Volley Modena Volley Modena
2004-2005 Santeramo Sport Santeramo Sport
2005-2006 Airone Tortolì Airone Tortolì
2006-2010 Pieralisi Jesi Pieralisi Jesi
2010-2011 Eczacıbaşı Istanbul Eczacıbaşı Istanbul
2011-2012 Azərreyl Baku Azərreyl Baku
2012-2013 Dinamo Kazan Dinamo Kazan
2013- Shanghai Volleyball Shanghai Volleyball
Nazionale
2000-2012 Stati Uniti Stati Uniti 246 pres.
Palmarès
 Giochi olimpici
Argento Pechino 2008
 Campionato mondiale
Argento Germania 2002
 Campionato nordamericano
Oro Repubblica Domenicana 2001
Oro Repubblica Domenicana 2003
Argento Canada 2007
Oro Porto Rico 2011
 World Grand Prix
Oro Macao 2001
Bronzo Andria 2003
Bronzo Reggio Calabria 2004
Oro Ningbo 2010
Oro Macao 2011
Oro Ningbo 2012
 Coppa del Mondo
Bronzo Giappone 2003
Bronzo Giappone 2007
Argento Giappone 2011
Statistiche aggiornate al 28 luglio 2013

Heather Bown (Orange, 29 novembre 1978) è una pallavolista statunitense.

Gioca nel ruolo di centrale nello Shanghai Volleyball.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

La carriera di Heather Bown inizia nel 1996, nell'UC Santa Barbara. Nel 1998 cambia università, così entra nella University of Hawaii. Terminata l'università, Heather viene convocata per la prima volta in nazionale nell'estate del 2000. Nell'anno del suo esordio disputa anche le Olimpiadi di Sidney 2000.

Nel 2000 viene ingaggiata da Ravenna, in Italia. In questo periodo con la nazionale vince il World Grand Prix e il campionato nordamericano nel 2001, ma perde la finale del campionato mondiale del 2002.

Nella stagione 2002-03 viene ingaggiata da Bergamo. Al termine del campionato, con la nazionale vince la Coppa Panamericana e il campionato nordamericano, mentre ottiene la medaglia di bronzo sia al World Grand Prix che alla Coppa del Mondo.

La stagione 2003-04 va a giocare nel Volley Modena. Durante l'estate del 2004 perde la finale del Montreux Volley Masters, rivince il bronzo al World Grand Prix e partecipa alle Olimpiadi di Atene 2004. Tra il 2004 ed il 2006 gioca col Santeramo Sport e il Volley Airone Tortolì senza grandi risultati.

Nella stagione 2006-07 viene ingaggiata dalla Pieralisi Jesi, con cui vince la Challenge Cup 2008-2009, venendo anche premiata per il miglior muro. Durante questo periodo, con la nazionale vince l'argento al campionato nordamericano 2007, venendo anche premiata come miglior schiacciatrice, il bronzo alla Coppa del Mondo 2007 e soprattutto la medaglia d'argento olimpica a Pechino 2008 e quella d'oro al World Grand Prix 2010.

Nel 2010, a seguito della rinuncia all'iscrizione della squadra marchigiana, si trasferisce all'Eczacıbaşı Spor Kulübü, nel campionato turco, con il quale vince la coppa di Turchia; con la nazionale nel 2011 si aggiudica nuovamente il World Grand Prix ed il campionato nordamericano, oltre all'argento alla Coppa del Mondo.

Nella stagione 2011-12 si trasferisce in Azerbaijan, ingaggiata dall'Azərreyl Voleybol Klubu; con la nazionale vince la medaglia d'oro al World Grand Prix, ultimo evento a cui prende parte con la maglia della nazionale statunitense. Nella stagione successiva passa alla squadra russa della Ženskij Volejbol'nyj Klub Dinamo Kazan', con cui vince la Coppa di Russa e lo scudetto.

Nella stagione 2013-14 firma per lo Shanghai Volleyball, nel campionato cinese.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

2012-13
2010-11
2012
2008-09

Nazionale (competizioni minori)[modifica | modifica sorgente]

Premi individuali[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]