Heat (profumo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Heat
Beyoncè Heat.jpg
Categoria Profumo
Casa Beyoncé Knowles
Genere Donna
Profumiere * Claude Dir
  • Olivier Gillotin
Anno di creazione 2010[1]
Famiglia Floreale - Fruttato
Note olfattive
Testa Vaniglia rossa, orchidea, magnolia, neroli, pesca rossa
Cuore Nettare di caprifoglio, amaretto di mandorla, crema di muschio
Fondo Latte di sequoia, ambra, cumaru.
« Catch the Fever »
(Tagline del profumo)

Heat è il primo profumo da donna creata da Beyoncé Knowles in collaborazione con Claude Dir e Olivier Gillotin, della società cosmetica svizzera Givaudan, e prodotta dagli stabilimenti Coty. È stata distribuita negli Stati Uniti a partire da Febbraio 2010.[1]

Filosofia[modifica | modifica wikitesto]

« Tutto - dal design della bottiglia al nome e alla pubblicità - rappresenta me. Quando mi impegno in qualcosa, lo faccio al 100 per cento.[2] »

La cantante americana Beyoncé Knowles, ha creato questo prodotto, progettando ogni parte di cui è composto, dalla fragranza, alla confezione, alla pubblicità. La fragranza rappresenta, nelle intenzioni della creatrice, la sensualità femminile, sofisticata, elegante e misteriosa, mentre l'aspetto grafico del prodotto si basa sul fuoco, idea ispirata alla cantante americana dalla scenografia dell'I Am... Tour[3].

Fragranza[modifica | modifica wikitesto]

« Un sacco di performance implicavano il fuoco, così ho pensato "Heat" »

La sensualità femminile che l'autrice vuole rappresentare in questa fragranza viene riprodotta tramite l'accostamento di odori dolci (Pesca, Vaniglia, magnolia) a note più intese e speziate (muschio, sequoia, Cumaru), che fondendosi danno vita ad un profumo dai toni floreali, fruttati e legnosi. Heat è disponibile in tre misure (30, 50 e 100 ml) e nella versione lozione per il corpo Gold Sparkling Body Lotion da 200 ml.[4]

Confezione[modifica | modifica wikitesto]

« il rosso è il mio colore preferito e così anche l'oro » Il packaging ideato dall'artista si basa sui toni del rosso e dell'oro, con forme che fondono antico e moderno.

La scatola è in cartone a texture rilevata, di forma rettangolare, con il logo in oro su sfondo rosso incorniciato di nero; sui lati compare la "B" stilizzata del logo dorata su sfondo nero. La boccetta di vetro, ispirata alla cantante dalla collezione di profumi della madre, cerca di fondere un design moderno con forme più vintage[5]. Partendo da una base arrotondata, la bottiglietta si stringe a spigolo in un collo squadrato e liscio che termina con una banda dorata, con incise le parole "Beyoncè Heat", sovrastata da un tappo trasparente; il vetro colorato di rosso alla base sfuma verso l'alto in un colore bianco-trasparente.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Beyonce Heat Ultimate Elixir (2010) - Edizione limitata uscita a settembre, dopo soli sette mesi dal debutto del prodotto principale. La fragranza è leggermente più concentrata e, grazie all'osmanto, più intimo. I colori sono più scuri sia sulla scatola, tutta nera con finiture rosse e scritte dorate, sia sulla boccetta, dove il rosso viene sostituito dal bordeaux; questa inoltre è dotata di nebulizzatore in tessuto nero.

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Una modella publicizza il profumo durante il lancio del prodotto in Brasile.
« Il suo nome è Heat e vogliamo una pubblicità spinta »

La pubblicità voluta da Beyoncè tende ad esprimere il lato sensuale del profumo; questa sensualità viene trasmessa nellon spot, diretto da Jake Nava, tramite un video in cui, Beyoncé, uscita da una vasca, si muove sensuale per una sala nebbiosa mentre indossa un vestito di seta rossa, mentre una nuova versione della canzone Fever (richiamata anche dallo slogan "catch the Fever") cantata da Beyoncé accompagna la pubblicità in sottofondo. La scelta è dovuta all'idea della cantante, che ritiene il momento del bagno molto sexy.[6] Le foto per i poster sono state scattate da Michael Thompson, e anche qui la cantante indossa lo stesso vestito in seta rossa.[7]

È stato inoltre prodotto un EP dal titolo "Heat" promozionale in edizione limitata.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Beyoncé Launches Her First Fragrance: Beyoncé Heat – Style News - StyleWatch - People.com
  2. ^ Rap-Up.com || Beyoncé Catches ‘Heat’ in Fragrance Ads
  3. ^ Heat Beyonce perfume - a new fragrance for women 2010
  4. ^ Beyonce Discusses Launch of 'Heat' Fragrance - Fragrance - Beauty - WWD.com
  5. ^ E allora abbiamo pensato alla bottiglia come se stesse sul fuoco. Amo le bottiglie antiche - mia madre ne aveva una collezione quando ero piccola. Volevo qualcosa tra l'antico e il moderno. Ho sempre provato a cercare qualcosa che avesse quel po' di vintage e penso che questa bottiglia sia una grande miscela di entrambe[1]
  6. ^ I miei momenti più sexy sono quando esco dalla vasca e sono pulita ed è questo che volevo per la pubblicità[2]
  7. ^ http://www.cherryconnect.com/wp-content/uploads/2009/12/beyonce-Heat-e1262106807274.jpg

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

moda Portale Moda: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di moda