Hearts in Bondage

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hearts in Bondage
Titolo originale Hearts in Bondage
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1936
Durata 72 min.
Colore B/N
Audio sonoro Mono (RCA Victor High Fidelity Sound System)
Rapporto 1,37 : 1
Genere drammatico, guerra
Regia Lew Ayres
Soggetto Wallace MacDonald (con il nome Wallace Macdonald)
Sceneggiatura Olive Cooper, Bernard Schubert

Adattamento: Karl Brown

Produttore Nat Levine
Produttore esecutivo Herman Schlom (non accreditato)
Casa di produzione Republic Pictures
Fotografia Jack A. Marta
Montaggio Ralph Dixon
Effetti speciali John T. Coyle, Bud Thackery
Musiche Hugo Riesenfeld
Interpreti e personaggi

Hearts in Bondage è un film del 1936 diretto da Lew Ayres e interpretato da James Dunn, Mae Clarke e David Manners.

Racconta la Guerra Civile Americana attraverso le vicende di alcuni giovani ufficiali di marina in Virginia: quando lo stato del sud proclama la secessione, c'è chi resta fedele al Governo Federale e chi abbraccia la causa sudista. Amori e amicizie si sfaldano, fidanzamenti si rompono, vecchi amici si uccidono a vicenda. Fino alla conclusione della guerra, con Lincoln che pacifica le parti.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

trama estesa su AFI

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Republic Pictures. Fu girato nei Republic Studios di Hollywood.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Republic Pictures, il film uscì nelle sale cinematografiche USA il 26 maggio 1936.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema