Heartbreak on Hold

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Heartbreak on Hold
Artista Alexandra Burke
Tipo album Studio
Pubblicazione 4 giugno 2012
Durata 41 min : 49 sec
Dischi 1
Tracce 12 (16 nella Deluxe Edition)
Genere Elettropop
Eurodance
Musica house
Etichetta Syco, RCA Records
Produttore Mike Spencer, Cutfather, David Gamson, Sympho Nympho, Jason Gill, iSHi, Michael Woods, Lucas Secon, Fred Falke, Ivar Lisinski, Jush Wilkinson, Red Triangle, Ben Adams
Registrazione 2011-2012
Alexandra Burke - cronologia
Album precedente
Album successivo
Singoli
  1. Elephant
    Pubblicato: 9 marzo 2012
  2. Let It Go
    Pubblicato: 25 marzo 2012
  3. Heartbreak on Hold
    Pubblicato: RCA

Heartbreak on Hold è il secondo album della cantante Alexandra Burke, pubblicato il 4 giugno 2012. L'album è stato anticipato dall'uscita di un primo singolo, Elephant, in duetto con Erik Morillo, che ha riscontrato successo soprattutto nel Regno Unito. Dopo il primo, esce a maggio 2012 il secondo singolo dal titolo Let It Go, che riscontra un successo discreto, nonostante le numerose performance live della cantante. A causa delle scarse vendite l'album viene definito un flop.

Vendite[modifica | modifica sorgente]

Il disco ha venduto nella prima settimana solo 6.700 copie, debuttando alla posizione numero 18 della U.K. Album Chart. Siamo lontani dai numeri del CD d'esordio Overcome, il quale nel 2009 piazzò 132 mila unità.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

Edizione standard[modifica | modifica sorgente]

  1. Heartbreak on Hold – 3:20
  2. Elephant – 3:47
  3. Let It Go – 3:24
  4. This Love Will Survive – 3:23
  5. Fire – 3:28
  6. Between the Scheets – 3:09
  7. Daylight Robbery – 3:15
  8. Tonight – 3:41
  9. Love You That Much – 3:16
  10. Oh La La – 3:29
  11. Sitting on Top of The World – 3:27
  12. What Money Can't Buy – 4:10

Edizione deluxe[modifica | modifica sorgente]

  1. Devil in Me – 3:40
  2. Beating Still – 3:35
  3. Heartbreak on Hold (Acoustin Version) – 3:16
  4. Let It Go (Acoustic Version) – 3:36