Hawk Nelson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hawk Nelson
Gli Hawk Nelson alla Wonder Jam nel giugno 2009
Gli Hawk Nelson alla Wonder Jam nel giugno 2009
Paese d'origine Canada Canada
Genere Christian rock
Pop punk
Periodo di attività 2000 – in attività
Album pubblicati 8
Studio 8
Sito web

Gli Hawk Nelson sono una band Christian rock, Pop punk nata nel 2000 a Peterborough, Ontario. Nel 2006 gli Hawk Nelson hanno vinto il posto primo su VH1 's top 20 video con il video musicale della canzone The One Thing I Have Left". Pur rientrando nel genere Christian rock, spesso le canzoni esulano dal contesto religioso.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il bassista Daniel Biro

Nel 2000 Dunn, Clark, e Paige fondano una band chiamata SWISH dove lo stesso anno, pubblicheranno un album. [1] Sempre nel 2000, Biro abita a Barrie, Ontario ed è il cantante di una band di nome Cheese Monkeys from Planet Nine. Nel 2002, Biro si trasferisce a Petersbourgh, dove si unisce agli SWISH che cambieranno nome in Reason Being, per poi chiamarsi definitivamente Hawk Nelson. Nel 2003, pubblicano il loro secondo album indipendente: Saturday Rock Action Nel 2004 firmano un contratto con EMI CMG e nel luglio dello stesso anno, pubblicano il loro album di debutto Letters to the President, dove nel 2005 sarà ripubblicato, con la cover di My Generation dei The Who e con le versioni acustiche di alcuni dei loro successi. [2] Il 4 febbraio 2006, gli Hawk Nelson rilasciano un EP con sei tracce acustiche tra cui Bring Em' Out", "Thing We Go Through" e "California" Nel 2006, la band pubblica Smile, It's the End of the World. Il 27 marzo del 2007, Hawk Nelson ha pubblicato un "Double Take", che comprende selezioni di Letters to the President and Smile It's the End of the World. Il 1 aprile 2008, la band rilascia Hawk Nelson Is My Friend. Gli Hawk Nelson vengono nominati per un Grammy Award 2009 nella categoria per il miglior pacchetto di registrazione, per il loro album del 2008 Hawk Nelson Is My Friend. Il 21 luglio 2009 asce il loro singolo Live Life Loud e l'8 agosto, la canzone Alive. Il 22 settembre 2009, vieni rilasciato il loro album Live Life Loud. L'8 febbraio esce Crazy Love Il 1º novembre 2011, esce un loro EP natalizio, dove c'erano canzoni tipo "Hark the Herald Angels Sing", "The Wassail Song", and "Up on the Housetop". Nel dicembre 2012, la band annuncia di avere firmato un contratto con l'etichetta discografica Fair Trade Services e che uscirà un album di nome Made. Il 15 gennaio esce il singolo Words e l'abum viene oi rilasciato il 2 aprile 2013.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Membri attuali

  • Daniel Biro - Basso, cori (2002-oggi)
  • Jonathan Steingard - chitarra (2004-oggi), voce solista (2012-oggi)
  • Justin Benner - batteria (2008-presente

Membri passati

  • Dave 'Davin' Clark - chitarra (2002-2004)
  • Matt 'Matty' Paige - batteria (2002-2005)
  • Aaron 'Skwid' Tosti - batteria (2005-2008)
  • Jason Dunn - voce solista (2002-2012)

Timeline della formazione[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

[3]

EP

Singoli

  • 2004: "Letters to the President"
  • 2006: "Zero"
  • 2007: "Friend Like That"
  • 2009: "Live Life Loud"
  • 2009: "Meaning of Life"
  • 2010: "Crazy Love"
  • 2013: "Words"
  • 2013: "Made"

Videografia[modifica | modifica wikitesto]

  1. California
  2. Every Little Thing
  3. The One Thing I Have Left
  4. Zero
  5. Bring Em Out
  6. Friend Like That
  7. I Still Miss You
  8. Live Life Loud
  9. Shaken
  10. Crazy Love
  11. Words

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.lyricsfreak.com/h/hawk+nelson/biography.html.
  2. ^ http://www.jesusfreakhideout.com/artists/HawkNelson.asp.
  3. ^ http://www.jesusfreakhideout.com/artists/hawknelson.asp.
rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock