Hawaii Five-0

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando la serie televisiva originaria, vedi Hawaii Squadra Cinque Zero.
Hawaii Five-0
Hawaii Five-0.png
Immagine dalla sigla della serie televisiva
Titolo originale Hawaii Five-0
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2010 – in produzione
Formato serie TV
Genere poliziesco, azione
Stagioni 4
Episodi 93
Durata 42 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 16:9
Risoluzione 1080i
Colore colore
Audio Dolby Digital 5.1
Crediti
Ideatore Leonard Freeman
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Casa di produzione K/O Paper Products, CBS Productions (st. 1-2), CBS Television Studios (st. 3+), 101st Street Television
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 20 settembre 2010
Al in corso
Rete televisiva CBS
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 6 marzo 2011
Al in corso
Rete televisiva Rai 2 (ep. 1-10, 25-31)
RSI LA2 (ep. 11-24, 32+)
Prima TV in italiano (pay TV)
Dal 10 gennaio 2012
Al in corso
Rete televisiva AXN
Opere audiovisive correlate
Originaria Hawaii Squadra Cinque Zero

Hawaii Five-0 è una serie televisiva statunitense prodotta dal 2010.

È il reboot di Hawaii Squadra Cinque Zero, serie TV prodotta dal 1968 al 1980. Il titolo della serie contiene lo "0", a differenza della "O" maiuscola della serie originaria.[1] Come la precedente, anche questa serie segue le vicende di un'unità d'élite istituita per combattere il crimine nello stato delle Hawaii.

La serie è trasmessa in prima visione negli Stati Uniti da CBS dal 20 settembre 2010. In Italia è trasmessa da Rai 2 dal 6 marzo 2011,[2] e nella Svizzera italiana da RSI LA2 dal 10 aprile 2011.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Steve McGarrett, un decorato tenente comandante dei Navy SEAL, ritorna a Oahu, sua città natale, per investigare sulla morte del padre, ucciso da una banda di criminali che McGarrett conosce molto bene. In quest'occasione viene convinto dal governatore delle Hawaii a formare una speciale task force della State police – gestita secondo le sue regole – per combattere la crescente criminalità nell'arcipelago: in cambio avrà a sua disposizione tutti i mezzi necessari per portare avanti l'indagine sull'omicidio del padre. Steve chiama a far parte della squadra il detective Danny "Danno" Williams, un poliziotto del New Jersey appena trasferitosi per stare vicino alla figlia, che vive a Honolulu assieme alla madre e al nuovo compagno di lei; Chin Ho Kelly, un ex detective del luogo, ingiustamente accusato di corruzione; e Kona "Kono" Kalakaua, la cugina di Chin, una giovane e spavalda agente fresca di accademia, desiderosa di far parte della nuova squadra, per la quale il gruppo sceglie il nome di Five-0.

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV in italiano
Prima stagione 24 2010-2011 2011
Seconda stagione 23 2011-2012 2012
Terza stagione 24 2012-2013 2013
Quarta stagione 22 2013-2014 2014

Personaggi e interpreti[modifica | modifica sorgente]

Personaggi principali[modifica | modifica sorgente]

  • Steven "Steve" McGarrett (stagioni 1-in corso), interpretato da Alex O'Loughlin, doppiato da Riccardo Niseem Onorato.
    È il protagonista della serie, un ufficiale dei servizi informativi della United States Navy e già Navy SEAL, diventato poliziotto sull'isola, su richiesta del governatore. Prende il nome da suo nonno, una vittima della USS Arizona durante l'attacco di Pearl Harbor. È un detective molto preparato, sia fisicamente che mentalmente; parla fluentemente cinese ed hawaiiano, ed è in grado di sostenere combattimenti corpo a corpo.
  • Danny "Danno" Williams (stagioni 1-in corso), interpretato da Scott Caan, doppiato da Edoardo Stoppacciaro.
    È un detective di Newark appena trasferitosi alle Hawaii per stare vicino alla figlia, che vive sull'isola assieme alla ex moglie. Rispetto a McGarrett è meno impulsivo e più riflessivo, e questo differente approccio alle indagini è una costante fonte di screzi e battute tra i due. È l'unica persona dell'isola che indossa sempre la cravatta.
  • Chin Ho Kelly (stagioni 1-in corso), interpretato da Daniel Dae Kim, doppiato da Luigi Ferraro.
    È un ex membro del dipartimento di polizia dell'isola, in passato ingiustamente accusato di corruzione. Era il pupillo del padre di Steve.
  • Kona "Kono" Kalakaua (stagioni 1-in corso), interpretata da Grace Park, doppiata da Federica De Bortoli.
    È la cugina di Chin Ho, una giovane ragazza appena uscita dall'accademia di polizia, ex surfista professionista.
  • Max Bergman (stagioni 2-in corso, ricorrente 1), interpretato da Masi Oka, doppiato da Raffaele Palmieri.
    È il medico legale del dipartimento di polizia. Suona il pianoforte, ed è un appassionato di fantascienza.
  • Lori Weston (stagione 2), interpretata da Lauren German, doppiata da Francesca Manicone.
    È un'ex agente dell'FBI, assegnata alla squadra per controllare che vengano seguite alla regola tutte le procedure adeguate durante le varie indagini.
  • Catherine Rollins (stagioni 3-4, ricorrente 1-2), interpretata da Michelle Borth, doppiata da Rachele Paolelli.
    È ufficiale della United States Navy, tenente nella USS Enterprise che intrattiene una sorta di relazione con Steve. Nella quarta stagione lascia la Marina ed entra nella squadra.
  • Lou Grover (stagioni 4- in corso), interpretato da Chi McBride.
    Capitano della squadra SWAT. Ha un rapporto di amore e odio con Steve.

Personaggi secondari[modifica | modifica sorgente]

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Peter M. Lenkov, produttore esecutivo e principale show runner della serie.

L'idea di realizzare una nuova versione di Hawaii Squadra Cinque Zero è nata prima del 2010, anno in cui è stata annunciata Hawaii Five-0. Il primo tentativo ci fu con un episodio pilota di un'ora per una serie televisiva, realizzato nel 1997 ma mai andato in onda.[3] Scritto e prodotto da Stephen J. Cannell, venne interpretato da Gary Busey e Russell Wong, come nuovi membri della squadra Five-0.[4] L'interprete originale di Danny Williams, James MacArthur, tornò in un cameo interpretando il governatore delle Hawaii. Un altro tentativo venne fatto con l'idea di adattare la serie ad un film prodotto dalla Warner Bros., ma anche questo progetto non andò mai in porto.

Il 12 agosto 2008 la CBS ha annunciato la realizzazione della serie, che secondo i piani del network doveva essere pronta per la stagione 2009-2010. L'idea iniziale era quella di realizzare un sequel aggiornato ai giorni nostri, in cui il figlio di McGarrett, Chris, avrebbe succeduto il padre alla guida della squadra dopo la sua morte. Ed Bernero, produttore esecutivo di Criminal Minds, prese la guida del progetto, che non andò oltre la fase di script.[5]

Nell'ottobre 2009, Alex Kurtzman e Roberto Orci firmarono il copione di un episodio pilota, con Peter M. Lenkov nel ruolo di show runner della serie.[6] Kurtzman e Orci decisero di portare avanti un lavoro simile a quanto già fatto da loro con il film Star Trek, ovvero un reboot piuttosto che un sequel della serie originaria. La produzione del pilot è avvenuta nei dintorni di Honolulu tra febbraio e aprile 2010.

Dopo la visione dell'episodio pilota, il 17 maggio 2010 la CBS ha dato il via libera alla realizzazione della serie.[7] La produzione dell'intera prima stagione è iniziata nel giugno 2010.

Il 15 maggio 2011 la serie è stata rinnovata per una seconda stagione,[8] che ha debuttato negli Stati Uniti il 19 settembre 2011.[9] Il 14 marzo 2012 la serie è stata rinnovata per una terza stagione[10] e il 27 marzo 2013 venne rinnovata anche per una quarta stagione.[11]

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Bill Gorman, The Shortest Press Release In CBS History in tvbythenumbers.com, 6 luglio 2010. URL consultato il 22 agosto 2010.
  2. ^ Antonio Genna, Dal 6 marzo ogni domenica NCIS 8 e Hawaii Five-O in antoniogenna.wordpress.com, 17 febbraio 2011. URL consultato il 17 febbraio 2011.
  3. ^ Hawaii Five-O: Sull'Onda del Crimine in editoriavirtuale.net. URL consultato il 22 agosto 2010. [collegamento interrotto]
  4. ^ (EN) Hawaii Five-O (1997), imdb.it. URL consultato il 22 agosto 2010.
  5. ^ (EN) Daniel Frankel, CBS Greenlights 'Hawaii Five-O' Remake in tvsquad.com, 17 gennaio 2010. URL consultato il 22 agosto 2010.
  6. ^ (EN) Cynthia Littleton, Trio to reboot 'Hawaii Five-O' in variety.com, 8 ottobre 2009. URL consultato il 22 agosto 2010.
  7. ^ Upfront 2010: anche la CBS entra in gioco in movieplayer.it. URL consultato il 22 agosto 2010.
  8. ^ (EN) Robert Seidman, Report: 'Blue Bloods,' 'Hawaii Five-0,' and 'Mike & Molly' Renewed in tvbythenumbers.zap2it.com, 15 maggio 2011. URL consultato il 14 giugno 2011.
  9. ^ (EN) Curt Wagner, CBS announces fall 2011 TV premiere dates in redeyechicago.com, 29 giugno 2011. URL consultato il 16 settembre 2011.
  10. ^ (EN) Matt Webb Mitovich, CBS Renews 18 Total Shows, Fate of Two CSIs Left Up In the Air in tvline.com, 14 marzo 2012. URL consultato il 15 marzo 2012.
  11. ^ (EN) Nellie Andreeva, CBS Renews ‘Elementary’, ‘The Good Wife’, ‘Blue Bloods’, ‘NCIS: LA’, ‘POI’, ‘Mentalist’, ’2 Broke Girls’, ‘Mike & Molly’, ‘Hawaii’ in deadline.com, 27 marzo 2012. URL consultato il 28 marzo 2012.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione