Haud

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mappa dell'Ogaden con Haud

Haud (o Hawd) è una regione di savane spinose e praterie del Corno d'Africa, che comprende la parte nord-orientale dell'Ogaden in Etiopia, e le parti adiacenti della Somalia. Il Haud è di estensione indeterminata; alcuni ritengono che indichi la parte dell'Etiopia ad est della città di Harar. I.M. Lewis fornisce una descrizione molto più dettagliata, dicendo che arriva a sud delle colline pedemontane del Golia e dell'Ogo. "Le estremità nord e est si trovano all'interno della Repubblica Somala, mentre la parte occidentale e quella meridionale (quest'ultima fondendosi con l'altopiano di Ogaden) fanno parte della provincia dell'Harar dell'Etiopia."[1] Per decenni, dopo la fine dell'occupazione italiana dell'Etiopia nel 1941, questa (come l'intero Ogaden) è stata una zona di conflitto e di controversie.

Notes[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ I.M. Lewis, A Modern History of the Somali, quarta edizione (Oxford: James Currey, 2002), pp. 2f

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Theodore M. Vestal, "Consequences of the British Occupation of Ethiopia During World War II".
Geografia Portale Geografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Geografia