Hatsune Miku: Project DIVA

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Hatsune Miku: Project DIVA
Hatsune Miko Project DIVA.jpg
Titolo originale 初音ミク -Project DIVA-
Sviluppo SEGA, Crypton Future Media
Pubblicazione SEGA
Serie Hatsune Miku: Project DIVA
Data di pubblicazione 2 luglio 2009
Genere Musicale
Modalità di gioco Single-player
Piattaforma PlayStation Portable, Arcade, PlayStation 3
Supporto UMD
Fascia di età CERO: B
Periferiche di input Joypad

Hatsune Miku: Project DIVA (初音ミク -Project DIVA-?) è un videogioco musicale creato dalla SEGA e dalla Crypton Future Media per PlayStation Portable, con protagonista la vocaloid Hatsune Miku.

Gameplay[modifica | modifica sorgente]

Il gameplay di Project DIVA è basato sulla pressione dei tasti del joypad non appena il gioco lo richiede, mantenendo il ritmo della musica. L'accuratezza della esecuzione viene descritta da una parola che comparirà sullo schermo. A seconda dell'accuratezza complessiva della performance il giocatore riceverà dei punti che lo faranno classificare da "Perfect" a "Mistake" (MissXTake).

Project DIVA permette al giocatore di scegliere il proprio personaggio fra i vari Vocaloid, inclusa Miku in diversi costumi. È possibile selezionare anche il costume dei personaggi dei videogiochi Valkyria Chronicles e Space Channel 5.[1] Una delle principali caratteristiche del gioco è dare la possibilità al giocatore di realizzare videoclip musicali personalizzati sulla base dei propri salvataggi delle partite giocate.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

  • Hatsune Miku
  • Kagamine Rin e Len
  • Megurine Luka
  • Kaito
  • Meiko
  • Yowane Haku
  • Akita Neru
  • Sakine Meiko
  • Hachune Miku (non selezionabile)
  • Teto Kasane(nel 2nd della versione 2011)

Sequel[modifica | modifica sorgente]

Il 29 luglio 2010 è stato pubblicato un sequel del videogioco intitolato Hatsune Miku: Project DIVA 2nd (「初音ミク Project DIVA 2nd?). È stato previsto per il 2012 un nuovo gioco chiamato "Project Diva Arcade".

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ John Tanaka, Space Channel 5 and Valkyria Chronicles Costumes For Project Diva, IGN Entertainment, 16 marzo 2009. URL consultato il 19 luglio 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi