Haseki

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dipinto di Roxelana, haseki e poi moglie di Solimano il Magnifico

La haseki era la concubina favorita dei sultani ottomani. La haseki aveva un ruolo importante a palazzo, essendo la persona più importante dell'harem dopo la Valide Sultan, madre del sultano. La haseki aveva normalmente degli appartamenti vicini a quelli del sultano. Inoltre, poiché le haseki erano le donne con le quali, più frequentemente, il sultano aveva rapporti, erano generalmente le madri del suo erede. Tuttavia, una haseki era raramente una moglie e non aveva una solida posizione nel palazzo. Ella poteva perdere repentinamente il suo stato, come avvenne quando Mahidevran venne soppiantata da Roxelana.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]