Harry Davenport

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Harry Davenport nel 1895

Harry Davenport (New York, 19 gennaio 1866Los Angeles, 9 agosto 1949) è stato un attore e regista statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Attore estremamente prolifico, nasce a New York da una famiglia di attori, passione che sarà condivisa anche da molti dei suoi fratelli e sorelle. Esordisce ancora bambino sui palchi di New York nel 1871 e a Broadway rimarrà anche da adulto lavorando in numerose produzioni teatrali fino alla prima metà degli anni '10 del '900. Lì, incontrerà la prima moglie, Alice Davenport, che poi lavorerà nel cinema muto con Mack Sennett e anche la seconda moglie con cui resterà sposato dal 1896 al 1934 anno della morte di lei.

Poiché le condizioni di lavoro degli attori teatrali erano piuttosto dure, Davenport organizza con l'attore Eddie Foy un'organizzazione per promuovere condizioni migliori che culmineranno in uno sciopero che provocherà la chiusura di quasi tutti i teatri di Broadway. La protesta si chiuderà con la loro vittoria e l'ottenimento di una settimana lavorativa di sei giorni e l'acqua corrente nei camerini.

Harry Davenport approda al cinema nel 1914 e dopo una breve parentesi da regista (in due anni, dal 1915 al 1917 dirige 39 pellicole), si dedica esclusivamente alla recitazione. Arriva al grande schermo quando è già un uomo maturo e questo, unito al suo volto dalle folte sopracciglia, gli garantirà per lo più ruoli da capo famiglia o da saggio membro della comunità. Dopo un certo numero di cortometraggi nel 1921 interrompe l'attività lavorativa per circa nove anni, ritornando solo nel 1930. Fra i suoi lavori si ricordano: La sposa di Boston del 1939 di Irving Cummings, Via col vento dello stesso anno di Victor Fleming, Alba fatale del 1943 di William A. Wellman e La saga dei Forsyte del 1949 di Compton Bennett.

Muore nello stesso anno a 83 anni per un attacco di cuore. È il padre dell'attrice Dorothy Davenport.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Attore[modifica | modifica sorgente]

Regista[modifica | modifica sorgente]

Doppiatori italiani[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 70365255 LCCN: n85151829