Harry Bradshaw

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Harry Bradshaw
Dati biografici
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore
Ritirato 1909
Carriera
Carriera da allenatore
1896-1899 Burnley Burnley
1899-1904 Arsenal Arsenal
1904-1909 Fulham Fulham
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Harry Bradshaw (Burnley, 1854Wandsworth, 28 settembre 1924) è stato un allenatore di calcio britannico.

Faceva parte della prima generazione di allenatori calcistici professionisti. Tra le squadre da lui allenate ci sono il Burnley, l'Arsenal e il Fulham.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Burnley[modifica | modifica sorgente]

Pur non essendo mai stato un calciatore professionista, nel 1891 Bradshaw venne nominato segretario del Burnley, assumendone il ruolo di presidente due anni dopo. Nel 1896 divenne il primo manager della squadra. Quell'anno il Burnley chiuse all'ultimo posto della First Division, venendo retrocessa dopo aver perso anche i play-off. L'anno successivo, però, la squadra riuscì a riconquistare la promozione in prima divisione. Nella stagione 1898-1899 il Burnley riuscì addirittura a chiudere terzo in classifica, miglior piazzamento nella storia del club.

Woolwich Arsenal[modifica | modifica sorgente]

Nell'estate del 1899, Bradshaw si trasferì a sud, al Woolwich Arsenal, squadra di Second Division. Nella stagione 1903-1904, dopo numerosi tentativi falliti, la squadra londinese terminò al secondo posto in classifica, guadagnando per la prima volta nella sua storia la promozione in First Division. Dopo aver portato l'Arsenal in massima serie, nell'estate del 1904 Bradshaw lasciò per trasferirsi al Fulham, club di Southern Division, diventandone anche il primo allenatore professionista.

Fulham[modifica | modifica sorgente]

Con il Fulham Bradshaw conquistò il titolo della Southern Division per due volte consecutive, accedendo così alla Second Division al termine della stagione 1906-1907. Nella prima stagione della loro storia in un torneo organizzato dalla Football Association, il Fulham finì al quarto posto in classifica, raggiungendo al contempo anche le semifinali di FA Cup; comunque, negli anni successivi i risultati furono più modesti (nel 1908-1909 terminarono decimi). Nel 1909 Bradshaw lasciò i londinesi. Morì nel 1924.

Suo figlio, Joe Bradshaw, giocò nel Woolwich Arsenal sotto le sue direttive e diventò anch'egli allenatore del Fulham (1926-1929).

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) Jeff Harris, Tony Hogg, Arsenal Who's Who, Londra, Independent UK Sports, 1996, ISBN 1-899429-03-4.