Harland Sanders

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Harland Sanders

Harland Sanders (Henryville, 9 settembre 1890Louisville, 16 dicembre 1980) è stato un imprenditore statunitense.

Deve la sua fama alla fondazione di una delle più note catene di fast food americane: KFC. Nato in una modesta famiglia anglo-irlandese era il più grande dei tre figli di un agricoltore che sarebbe morto quando lui aveva appena 5 anni. La madre riuscì a mantenere la famiglia lavorando nell'industria conserviera, ma a 10 anni Harland iniziò comunque a contribuire alle entrate familiari; dopo il nuovo matrimonio della madre (1902) lui abbandonò la scuola iniziando a fare lavori di ogni genere.

Nel 1930, durante la Grande Depressione, si trovava a gestire un distributore di benzina con annessa cucina nel Kentucky. Apprezzato sia per la qualità dei pasti che per la capacità imprenditoriale fu insignito nel 1935 del titolo di "Colonnello del Kentucky", il più alto titolo onorifico di quello stato.

Nel 1952 nacque il nome della catena "Kentucky Fried Chicken" per identificare i primi ristoranti in franchising, ad oggi diventati circa 18.000. La faccia stilizzata del "Colonnello" è ancora il logo di KFC.

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie