Hard & heavy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hard & heavy
Origini stilistiche Hard rock
Heavy metal
Proto-metal
Acid rock
Origini culturali Gran Bretagna e Stati Uniti prima metà degli anni settanta
Strumenti tipici Voce
Chitarra
Basso
batteria
Tastiera (per alcuni gruppi)
Popolarità Fu particolarmente popolare a partire dalla seconda metà degli anni settanta e i primi anni ottanta fino ai primi anni novanta. Dopo il declino nei primi novanta, si assiste ad una leggera rinascita nei fine 90.
Sottogeneri
Classic heavy metal - pop metal - hair/glam metal - sleaze metal
Generi correlati
Proto-metal - Blues rock - Glam rock - Arena rock - NWOBHM - AOR
Categorie correlate

Gruppi musicali hard & heavy · Musicisti hard & heavy · Album hard & heavy · EP hard & heavy · Singoli hard & heavy · Album video hard & heavy

L'hard & heavy è una definizione nata nei primi anni ottanta[1], per indicare quel particolare stile di heavy metal riconoscibile anche come hard rock. Questa categoria pertanto racchiude quei gruppi considerati allo stesso modo parte sia dell'uno che dell'altro genere.

Significato[modifica | modifica sorgente]

Questo termine indica quella categoria di gruppi che possono essere definiti sia hard rock sia heavy metal e comprende quindi alcune delle forme più classiche dell'heavy metal, e sottogeneri come heavy metal classico, pop metal, hair/glam metal[2], sleaze rock, parte del AOR, buona parte della NWOBHM ed altri sottogeneri correlati all'hard rock/heavy metal. Questa terminologia cominciò ad emergere nei primi anni ottanta, attorno al 1983[1]. In molti casi risultava difficile inquadrare una band esclusivamente all'interno di uno solo dei due generi, quindi si preferì utilizzare il più ampio concetto di hard n' heavy, che inglobava entrambi gli stili in questione[2]. Questo può così intendere gruppi definibili in entrambi i modi e, in questo senso, rappresenta quell'intersezione tra i due generi musicali[1]. Può venire anche definito come la parte dell'heavy metal più influenzata dall'hard rock o viceversa. Per farla breve, esso rappresenta molti di quei gruppi, oggi spesso definiti solo hard rock, che apparivano sulle riviste dedicate all'heavy metal e venivano definiti tali, soprattutto negli anni settanta e ottanta, e che potevano spaziare dall'heavy metal classico al AOR[1]. Può essere spesso indicato per alcuni stili di heavy metal tipici degli anni settanta/ottanta, che presentando sonorità più morbide o accessibili, o talvolta orientate maggiormente sulle radici del blues e dell'hard rock, erano da molti viste lontane dall'heavy metal, da questi interpretato erroneamente come un genere più duro e distaccato. Infatti spesso negli anni ottanta, alcuni gruppi che negli USA venivano definiti hard rock, in Europa potevano essere definiti come heavy metal, e viceversa[1][2]. Il termine emerse quindi anche per risolvere certe ambiguità, ma poteva lasciar inquadrare lo stile in un preciso contesto indifferentemente dalle diverse opinioni diffuse[1].

Hard & heavy non risulta come un genere a parte distinto dall'heavy metal, ma ne rappresenta una specifica sottocategoria[1] nel quale sono ben presenti le influenze tramandate dall'hard rock. Hard & heavy è semplicemente una categoria nel quale figurano band accomunate dalla stessa matrice musicale, e che risultano quindi come parte di entrambi[1].

Relazioni tra hard rock ed heavy metal[modifica | modifica sorgente]

I Motörhead, uno dei gruppi più acclamati della scena hard & heavy

Durante la fine degli anni anni sessanta, l'hard rock ha posto le basi per lo sviluppo di un nuovo genere di musica, conosciuto come heavy metal, con sonorità generalmente più dure e pesanti. Questo nuovo stile ha generato dibattiti e polemiche riguardanti la classificazione dei gruppi all'interno di queste due etichette. Le discussioni si sono spesso concentrate intorno al quesito "questi gruppi sono catalogabili come hard rock o heavy metal?". Come per tutte le forme d'arte, la musica presenta molti esempi ibridi, incroci, o gruppi ai limiti dei generi che possono essere classificati in più di una categoria. Tuttavia tra hard rock e heavy metal non si può parlare di incrocio come fossero stili estranei, visto che dal primo si sviluppa il secondo come una variante appesantita, più che come un genere differente o distaccato.

Infatti il primo heavy metal, sorto a partire dai primi anni settanta, era riconoscibile semplicemente come una forma di hard rock più dura[3], e non come un genere distaccato. Non a caso, tutti i gruppi heavy metal degli anni settanta sono sempre stati classificati anche come hard rock. Si possono citare ad esempio i maggiori esponenti di questo decennio, come Led Zeppelin[4], AC/DC[5], Black Sabbath, Kiss[6], Deep Purple[7], Montrose[8], Aerosmith[9], Uriah Heep[10], Motörhead[11], Rainbow[12], Scorpions[13], Blue Öyster Cult[14], Ted Nugent[15], Thin Lizzy[16], UFO[17], Judas Priest[18], Van Halen[19] e molti altri, i quali comunque venivano e vengono definiti con entrambi i generi.

Tuttavia, l'hard rock era una categoria più ampia e generica, e non tutti i gruppi di questa corrente venivano riconosciuti come heavy metal, ad esempio Lynyrd Skynyrd[20], gli ZZ Top[21], i Mott the Hoople[22] o gli Status Quo[23], questo per lasciare intendere come i due termini non fossero sinonimi, ma semplicemente, almeno in origine, il secondo incluso nel primo.

Fu appena alla fine degli anni settanta, con l'esplosione della New Wave of British Heavy Metal (letteralmente Nuova Ondata di Heavy Metal Britannico), che alcuni gruppi heavy metal iniziarono a differenziarsi dai canoni degli anni settanta[24], spesso abbandonando elementi di stampo hard rock e influenze blues[25][26] che avevano caratterizzato il genere nel primo periodo[27]. Si può dire che mentre le prime band heavy metal degli anni settanta ponevano le loro radici in genere nel rhythm & blues, dai tardi anni settanta al contrario molti gruppi iniziarono a prendere ispirazione prevalentemente dal metal stesso[28]. Fu la fase in cui l'heavy metal cominciò a venire identificato con uno stile ed un'identità propria, raggiungendo la massima definizione di genere[27]. Questo nuovo modello venne considerato heavy metal puro, laddove la purezza stava ad indicare la frequente assenza di contaminazioni derivanti da altri stili di rock, contrariamente alle prime band del genere[29]. Benché molti gruppi NWOBHM continuarono a ribadire nella loro musica elementi hard rock, ad esempio Def Leppard, Saxon, Tygers of Pan Tang, Samson, Girlschool, Diamond Head, per altri, tra cui Iron Maiden, Angel Witch, Venom, Blitzkrieg o Grim Reaper, non fu più riconoscibile tale influenza[27]. Questo distacco dall'hard rock da parte di alcuni di questi gruppi, oltre a delineare una nuova forma di heavy metal classico, permise in seguito lo sviluppo di nuovi sottogeneri dalle caratteristiche ancora più estreme, come lo speed e thrash metal[30], che con l'hard rock non condividevano più alcun elemento.

Comunque, anche negli anni ottanta una buona parte della musica heavy metal continuò a risaltare l'hard rock nelle proprie sonorità. Un esempio celebre può essere il sottogenere nato in questo periodo con il nome hair/pop metal che, come parte dell'heavy metal classico degli anni ottanta, rimaneva riconoscibile come Hard & Heavy. Tra gli esponenti di questa corrente si possono citare gruppi immortali come Dokken, Quiet Riot, Twisted Sister, Warrant, Ratt, Cinderella, anche se i più famosi e ricordati sono i Guns N' Roses, Mötley Crüe, Poison, Great White e Europe, e la lista sarebbe ancora lunga, in tempi più recenti dal 2004, sono stati gli Alter Bridge a continuare a tenere alta la bandiera dell'hard & Heavy.

Esistendo quindi delle evidenti relazioni tra hard rock ed heavy metal, come detto, molti gruppi possono essere riconosciuti come appartenenti ad entrambi i generi[31]. Per questa ragione fu coniato il termine hard & heavy[1].

A dimostrazione di queste ipotesi, le seguenti tesi:

  • Negli anni settanta, il termine heavy metal era riferito ad una parte dei gruppi hard rock.
  • Buona parte del movimento New Wave of British Heavy Metal comprende gruppi heavy metal etichettabili anche come hard rock. Inoltre il movimento (letteralmente Nuova Ondata di Heavy Metal Britannico) stava ad indicare una modifica di un genere preesistente e ciò significa che l'heavy metal era già totalmente formato prima di essa. In effetti l'heavy metal cominciò a svilupparsi nei primi anni settanta, mentre la NWOBHM nacque appena intorno al 1979.
  • Alcuni generi di heavy metal tipicamente anni ottanta dalle caratteristiche generalmente più orecchiabili, quali pop metal/hair metal, sono in genere etichettati anche come hard rock, per non parlare dell'heavy metal classico degli anni settanta.
I Deep Purple, uno dei gruppi hard rock e classic metal più famosi
  • Noti gruppi come Deep Purple, Led Zeppelin, Black Sabbath sono spesso indicati come i fondatori dell'heavy metal, ma vengono etichettati anche come hard rock.
  • Buona parte del heavy metal classico, specie quello degli anni settanta, comprende gruppi etichettabili anche come hard rock.
  • Nonostante ciò, la maggior parte dei mass media segue l'ipotesi appena accennata, come possono confermare diversi elementi. Ad esempio, nelle enciclopedie dedicate, alcuni gruppi spesso definiti hard rock, vengono riconosciuti anche come heavy metal. Nelle enciclopedie dedicate al genere, sono presenti non a caso gruppi definiti hard rock, ma in quel caso, sono indicati come heavy metal. In tutte le raccolte dedicate all'heavy metal in senso generico, si trovano gruppi in buona parte definiti anche hard rock, ma classificabili come heavy metal. I festival dedicati all'heavy metal, soprattutto negli anni ottanta, proponevano gruppi definiti anche come hard rock. Nelle riviste dedicate all'heavy metal, sono spesso citati, intervistati, e definiti heavy metal anche gruppi hard rock. Queste classificazioni sono definizioni attribuite da esperti del settore. Si può supporre che solo l'opinione comune più diffusa, si opponga erroneamente all'idea di comprendere una parte dell'hard rock e dell'heavy metal in un unico genere/entità, poiché i fatti hanno dimostrato che è sempre stato il contrario fin dai lontani anni settanta. Non è quindi un caso, o un errore, definire l'hard & heavy come parte dell'heavy metal.

Alcuni gruppi Hard & Heavy[modifica | modifica sorgente]

Anni 70[modifica | modifica sorgente]

Anni 80/90[modifica | modifica sorgente]

Anni 2000[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]