Harald Grenske

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Harald Grenski (... – ...) (X secolo) era figlio di Gudrød Bjørnsson.

Gudrød era nipote di Harald Fairhair e re di Vestfold. Il suo cognome Grenski dipenderebbe dal fatto che fu cresciuto nel distretto norvegese del Grenland. Suo padre fu ucciso dai figli di Gunnhild (Harald Greyhide e dai suoi fratelli) quando Harald aveva solo 11 anni. Harald fuggì nell'Oppland e da lì in Svezia presso il potente Skoglar Toste, dedicandosi alle razzie. Quando i figli di Gunnhild furono banditi, Harald Grenske seguì Harald Bluetooth e Haakon Sigurdsson in Norvegia, diventando in seguito sovrano di Vestfold e dell'Agder. Sposò Asta, figlia di Gudbrand Kula, ma la lasciò per corteggiare Sigrid la Superba, figlia di Skagul Toste. Sigrid lo uccise. La vedova di Harald, Asta, diede alla luce Olaf il Robusto, che in seguito regnerà sulla Norvegia. In seguito Asta sposerà Sigurd Syr, re di Ringerike.

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie