Happy Hairston

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Happy Hairston
Happy Hairston 1974.jpg
Happy Hairston nel 1974
Dati biografici
Nome Harold Hairston
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 201 cm
Peso 102 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Ala grande
Ritirato 1975
Carriera
Giovanili

1960-1964
Erasmus Hall High School
NYU Violets NYU Violets
Squadre di club
1964-1968 Cincinnati Royals Cincinnati Royals 260 (3399)
1968-1969 Detroit Pistons Detroit Pistons 122 (2113)
1969-1975 Los Angeles Lakers L.A. Lakers 394 (5993)
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Harold "Happy" Hairston (Winston-Salem, 31 maggio 1942Los Angeles, 1º maggio 2001) è stato un cestista statunitense, professionista nella NBA.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver frequentato la New York University, approdò nella National Basketball Association al draft del 1964, scelto dai Cincinnati Royals con una chiamata bassissima. L'esordio fu poco felice, ma già a partire dalla stagione 1965-66 aumenta notevolmente minutaggio e, di conseguenza, statistiche. Hairston, in particolare, grazie anche ad un atletismo invidiabile è ricordato per essere stato un eccellente rimbalzista ed un realizzatore più che discreto. Nella sua carriera, furono infatti 9 le stagioni giocate con una doppia doppia di media (almeno 10 punti e 10 rimbalzi) a partita, inclusa una striscia di 7 consecutive. I suoi massimi stagionali comprendono picchi di 18,6 punti a partita (1971) e 13,5 rimbalzi a partita (1974).

Dopo una serie di stagioni senza troppa fortuna a Cincinnati, nel mezzo della stagione 1967-68 Hairston si trasferì ai Detroit Pistons, con i quali rimarrà solo fino al dicembre del 1969. Nel 1970, infatti, Hairston venne scambiato con i Los Angeles Lakers, potenza dominante della Western Conference di allora, andando a formare con Wilt Chamberlain una temibilissima coppia di lunghi. A testimonianza della sua abilità, Happy Hairston è stato l'unico giocatore ad aver mantenuto per un'intera stagione la doppia cifra nei rimbalzi giocando nella stessa squadra di Chamberlain. Nel 1972 vinse con i Lakers il titolo NBA. Si è ritirato nell'estate 1975.

In 776 partite NBA giocate, ha avuto un media di 14,8 punti, 10,3 rimbalzi con il 47,8% al tiro.

È morto nel 2001 a Los Angeles all'età di 58 anni, per un cancro alla prostata[1].

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Happy Hairston, 58, forward on champion Lakers team , The New York Times, 2 maggio 2001

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]