Hans von Kulmbach

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il monumento all'artista nel municipio di Kulmbach

Hans Süss von Kulmbach (Kulmbach, 1480 circa – Norimberga, 1522) è stato un pittore e incisore tedesco; fu attivo oltre che in patria anche a Cracovia, dove contribuì alla formazione della nuova scuola pittorica locale.

Si formò sugli esempi del veneziano Jacopo de' Barbari (attivo anche in Germania, dov'era conosciuto col nome di Jacob Walch) e di Albrecht Dürer.

Tra le sue opere principali, le pale di altare nelle chiese di San Lorenzo e San Sebaldo (1513) a Norimberga, nelle chiese di Santa Caterina (Storie di Maria 1515), di Santa Maria di Skjalka (1511) e di San Giovanni (1516) a Cracovia. Fu anche un ritrattista vicino alla maniera di Dürer e un incisore: realizzò numerosi disegni con modelli per vetrate.

Morì a Norimberga tra il 29 novembre e il 3 dicembre 1522.

Opere principali[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN32268728 · LCCN: (ENno96051283 · ISNI: (EN0000 0000 8111 7710 · GND: (DE118567993 · BNF: (FRcb149656758 (data) · ULAN: (EN500014860