Hans Hermann Groër

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hans Hermann Groër, O.S.B.
cardinale di Santa Romana Chiesa
COA cardinal AT Groer Hans Hermann Wilhelm.png
In Verbo autem Tuo
Nato 13 ottobre 1919, Vienna
Ordinato presbitero 12 aprile 1942 dal cardinale Theodor Innitzer
Consacrato arcivescovo 14 settembre 1986 dal cardinale Franz König
Creato cardinale 28 giugno 1988 da papa Giovanni Paolo II
Deceduto 24 marzo 2003, Sankt Pölten

Hans Hermann Groër, al secolo Hans Wilhelm Groër (Vienna, 13 ottobre 1919Sankt Pölten, 24 marzo 2003), fu un benedettino austriaco di origini cecoslovacche che divenne arcivescovo e cardinale.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nacque a Vienna il 13 ottobre 1919. Divenne sacerdote nel 1942. nel 1974 divenne benedettino. Consacrato vescovo nel 1986, divenne arcivescovo di Vienna.

Papa Giovanni Paolo II lo elevò al rango di cardinale-presbitero nel concistoro del 28 giugno 1988 con il neo-costituito titolo cardinalizio dei Santi Gioacchino e Anna al Tuscolano.

Il 6 aprile 1995 fu costretto a lasciare la guida dell'arcidiocesi viennese in seguito ad accuse di pedofilia che egli respinse. Queste accuse non diedero luogo a procedimenti giudiziari perché i fatti in questione erano prescritti.[1] Un'inchiesta di Hubertus Czernin pubblicata nel libro di Czernin, Das Buch Groer, portò al numero di più di 2000 bambini e ragazzi abusati da Groër. Il suo successore Christoph Schönborn chiederà, nel 1998, il perdono dei cattolici austriaci per gli atti commessi dal cardinale Groer.

Lasciata Vienna divenne abate del monastero di Roggendorf fino al 1998.[1]

Morì il 24 marzo 2003 all'età di 83 anni e la sua salma è stata inumata nel monastero cistercense di Marienfeld, in Austria.[1]

Genealogia episcopale[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Genealogia episcopale.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c The Cardinals of the Holy Roman Church-Groer

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Successioni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Arcivescovo di Vienna Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Franz König 15 luglio 1986 - 14 settembre 1995 Christoph Schönborn, O.P.
Predecessore Ordinario per i fedeli di rito orientale in Austria Successore BishopCoA PioM.svg
Franz König 21 febbraio 1987 - 14 settembre 1995 Christoph Schönborn, O.P.
Predecessore Cardinale presbitero dei Santi Gioacchino e Anna al Tuscolano Successore CardinalCoA PioM.svg
- 28 giugno 1988 - 24 marzo 2003 Keith Michael Patrick O'Brien
Predecessore Presidente della Conferenza episcopale austriaca Successore Mitra heráldica.svg
Karl Berg 1989 - 1995 Johann Weber

Controllo di autorità VIAF: 40183659 LCCN: n98000616