Hans (nome)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Hans è un nome proprio di persona maschile utilizzato in molte lingue del nord Europa, prevalentemente germaniche e scandinave[1].

Varianti[modifica | modifica sorgente]

Una sua variante piuttosto diffusa è "Hansel", che è letteralmente un diminutivo dal significato di "Piccolo Hans"; altre varianti sono Hanns, Hannes, Hansi (anche femminile), Hansele, Hansal, Hensal, Hanserl, Hännschen, Hennes, Hännes, Hänneschen, Henning, Henner, Honsa, Hanselmann, Hansje.

Origine e diffusione[modifica | modifica sorgente]

In origine un diminutivo del nome Johannes (Giovanni), è sovente usato come antroponimo a sé stante[1]. È piuttosto comune principalmente in Germania, Danimarca, Paesi Bassi, Norvegia, Islanda e Svezia.

Persone[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Persone di nome Hans.

Il nome nelle arti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Hans, Behind the Name. URL consultato il 10 maggio 2011.
antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi