Hannibal (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hannibal
Hannibal serieTV.png
Titolo originale Hannibal
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2013 – in produzione
Formato serie TV
Genere poliziesco, drammatico, thriller, horror
Stagioni 3
Episodi 26
Durata 43 min
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 16:9
Colore colore
Audio Dolby Digital
Crediti
Ideatore Thomas Harris (romanzi)

Bryan Fuller (serie televisiva)

Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Produttore esecutivo Bryan Fuller, Martha De Laurentiis, Katie O'Connell, Sara Colleton, Jesse Alexander, David Slade ("Pilot")
Casa di produzione Living Dead Guy Productions, Gaumont International Television
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 4 aprile 2013
Al in corso
Rete televisiva NBC
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 12 settembre 2013
Al
Rete televisiva Italia 1

Hannibal è una serie televisiva statunitense basata sui romanzi di Thomas Harris e sviluppata per il network NBC da Bryan Fuller.[1] La serie va in onda negli Stati Uniti dal 4 aprile 2013.

In Italia la serie è stata trasmessa in prima visione assoluta su Italia 1 a partire dal 12 settembre 2013.[2]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Will Graham è il più talentuoso profiler dell'FBI, le sue grandi doti ed il suo modo unico di pensare gli permettono di entrare nella mente di un killer come nessun altro. Tuttavia, tale abilità e la prolungata empatia iniziano, col passare del tempo, a giocare crudelmente con l'immaginazione dell'uomo, trascinandolo sempre più vicino al baratro, alla sottile linea che divide follia e realtà. Al fine di riportare equilibrio ad una mente spesso travagliata come quella di Will, egli viene affiancato all'illustre Dr. Hannibal Lecter, ignorando come qualcosa di non meno distorto si celi nel noto psichiatra, seppur in forma diversa e più malsana. Due menti brillanti, avvezze a studiare quelle altrui ed a modo loro macchiate, iniziano così il proprio gioco.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 13 2013 2013
Seconda stagione 13 2014 inedita

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Will Graham (stagioni 1-in corso), interpretato da Hugh Dancy e doppiato da Gianfranco Miranda.
    È un profiler che riesce ad entrare nella mente dei serial-killer e a descrivere le dinamiche dei loro delitti. Verrà reclutato da Jack Crawford, un agente dell'FBI, a far parte della divisione "Scienze comportamentali" come collaboratore: per paura di quello che potrebbe capitare alla mente di Will, Jack lo indirizza dallo psichiatra Hannibal Lecter. Dopo la morte del serial-killer Garret Jacobs Hobbs sia Graham che Lecter sviluppano un senso di paternità nei confronti della figlia di Hobbs, Abigail. Durante la prima stagione diventerà sonnambulo e Jack penserà che ciò sia dovuto al suo potere, mentre in realtà la causa è la terapia di Lecter: il sonnambulismo diventerà sempre più frequente tanto che Will avrà sempre più momenti in cui è incosciente. Lecter porterà a pensare l'FBI che Will sia un serial-killer e che uccide nei momenti in cui è incosciente.Nella seconda stagione si troverà rinchiuso nell'ospedale psichiatrico criminale del dottor Frederick Chilton, ma verrà in seguito rilasciato in quanto i crimini di cui è accusato, tra cui l'omicidio di Abigail Hobbs, sono opera dello "Squartatore di Chesapeake". Will intuirà molto presto che il serial-killer che stanno cercando è Hannibal, così cercherà di farselo amico, facendogli credere di essere anche lui un serial-killer con il falso omicidio di Freddie Lounds. Il piano, che è stato elaborato con Jack e Alana Miller, fallirà e Hannibal ferirà gravemente sia Will che Alana e Jack.
  • Hannibal Lecter (stagioni 1-in corso), interpretato da Mads Mikkelsen e doppiato da Roberto Pedicini.
    È lo psichiatra di Will Graham e serial-killer conosciuto come "Squartatore di Chesapeake".
  • Alana Bloom (stagioni 1-in corso), interpretata da Caroline Dhavernas e doppiata da Federica De Bortoli.
    È una professoressa di psicologia, consulente dell'FBI e ex-allieva di Hannibal.
  • Beverly Katz (stagioni 1-2), interpretata da Hettienne Park e doppiata da Domitilla D'Amico.
    È un'agente della scientifica specializzata in analisi di fibre. Verrà uccisa da Hannibal nell'episodio "Takiawase" mentre stava cercando indizi nella casa di Hannibal per conto di Will che era rinchiuso nell'ospedale psichiatrico criminale di Baltimora.
  • Jack Crawford (stagioni 1-in corso), interpretato da Laurence Fishburne e doppiato da Massimo Corvo.
    Agente dell'FBI, capo della sezione scienze comportamentali.
  • Jimmy Price (stagioni 1-in corso), interpretato da Scott Thompson e doppiato da Luca Dal Fabbro.
    È un agente della scientifica specializzato nelle analisi di impronte digitali. Dalla seconda stagione è diventato un personaggio principale.
  • Brian Zeller (stagioni 1-in corso), interpretato da Aaron Abrams e doppiato da Giorgio Borghetti.
    È un agente della scientifica. Dalla seconda stagione è diventato un personaggio principale.
  • Fredricka "Freddie" Lounds (stagioni 1-in corso), interpretata da Lara Jean Chorostecki e doppiata da Emanuela Damasio.
    Una blogger che gestisce il sito TattleCrime. Dalla terza stagione diventa un personaggio principale.[3]
  • Dr. Bedelia Du Maurier (stagioni 1-in corso), interpretata da Gillian Anderson e doppiata da Roberta Pellini.
    È la psichiatra che ha in cura Hannibal: interromperà le loro sedute all'inizio della seconda stagione. Dalla terza stagione diventa un personaggio principale.[4]

Personaggi ricorrenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Abigail Hobbs (stagioni 1-in corso), interpretata da Kacey Rohl e doppiata da Letizia Ciampa.
    Figlia e complice del serial killer Garrett Jacob Hobbs, che sviluppa un complicato rapporto padre-figlia con Lecter. Alla fine della prima stagione si crederà che sia morta per mano di Will, mentre in realtà è stata rapita da Hannibal.
  • Dr. Frederick Chilton (stagioni 1-in corso), interpretato da Raúl Esparza e doppiato da Andrea Lavagnino.
    Direttore dell'ospedale pscihiatrico criminale di Baltimora dove sono imprigionati Will Graham e Abel Gideon. Verrà incastrato da Hannibal che farà credere che lui sia lo "Squartatore di Chesapeake" facendo trovare in casa sua il corpo di Gideon. durante l'interrogatorio verrà riconosciuto da Miriam Lass che gli sparerà. Lo showrunner, Bryan Fuller ha detto al San Diego Comic Con che il personaggio tornerà nella terza stagione.[5]
  • Bella Crawford (stagioni 1-in corso), interpretata da Gina Torres e doppiata da Alessandra Cassioli.
    È la moglie di Jack e soffre del Carcinoma del polmone. A causa della sua malattia tenterà il suicidio per non costringere Jack a vederla morire, ma verrà salvata da Hannibal, che è il suo psichiatra.
  • Miriam Lass (stagioni 1-in corso), interpretata da Anna Chlumsky e doppiata da Ilaria Latini.
    È stata un tirocinante nella squadra di Jack che scomparì misteriosamente mentre indagava sullo "Squartatore di Chesapeake". Verrà ritrovata viva nella seconda stagione e sarà presente agli interrogatori di Hannibal e del dottor Chilton: lei riconoscerà quest'ultimo e presa dalla paura gli sparerà.
  • Kade Prurnell (stagioni 2-in corso), interpretata da Cynthia Nixon.
    È un investigatrice che lavora per l'ufficio del Direttore Generale e si occuperà del processo di Will Graham.
  • Margot Verger (stagioni 2-in corso), interpretata da Katharine Isabelle.
    È una paziente di Hannibal durante la seconda stagione: Margot appartiene a una ricca famiglia di macellai e, alla morte del padre il fratello gemello, che ha sempre abusato di lei, prende il comando dell'azienda di famiglia. L'unico modo per ereditare la società di famiglia è di generare un erede maschio e uccidere il fratello gemello: per questo sedurrà Will, anche lui paziente del dottor Lecter e Margot rimarrà incinta. Mason, il fratello, lo verrà a sapere e farà operare la sorella rendendola sterile.
  • Mason Verger (stagioni 2-in corso), interpretato da Michael Pitt.
    È il fratello gemello di Margot, di cui ha sempre abusato e erede della società di famiglia. Su consiglio di Margot, Mason entrerà in terapia con il dottor Lecter. Quando scoprirà il piano della sorella per ereditare la società di famiglia, lui la farà diventare sterile in modo da non generare alcun erede che possa competer con lui. Quando Hannibal verrà a conoscenza di ciò, lo drogherà con una potente droga che lo costringerà a togliersi la pelle dalla faccia: quando l'effetto della droga è svanito Mason non ricorda nulla di ciò che è accaduto e si ritrova a letto con un apparecchio che nasconde il viso. Il personaggio di Mason Verger compare anche nel film "Hannibal" interpretato da Gary Oldman.
  • Dr. Abel Gideon (stagioni 1-3), interpretato da Eddie Izzard e doppiato da Roberto Stocchi.
    È un chirurgo che è stato rinchiuso nell'ospedale psichiatrico di Baltimora per aver ucciso la sua famiglia. Ha fatto credere al dottor Chilton di essere lo "Squartatore di Chesapeake". Verrà ucciso da Hannibal nell' episodio "Futamono". Bryan Fuller ha annuciato al San Diego Comic-Con che il personaggio tornerà in un flashback.[6]
  • Franklin (stagione 1), interpretato da Dan Fogler e doppiato da Luigi Ferraro.
    Franklin è un paziente di hannibal durante la prima stagione. È amico di Tobias Budge, che si scoprirà essere un serial-killer. Verrà ucciso da Hannibal durante lo scontro con Tobias.
  • Garret Jacob Hobbs (stagione 1), interpretato da Vladimir Jon Cubrt e doppiato da Roberto Certomà.
    Serial-killer conosciuto come "L'averla del Minnesota".

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

NBC ha iniziato a sviluppare la serie già nel 2011, con il ruolo di showrunner affidato a Katie O'Connell. È la stessa O'Connell a coinvolgere nel progetto Bryan Fuller, affidandogli il compito di scrivere l'episodio pilota. Il 14 febbraio 2012, il network statunitense ha ordinato i 13 episodi che andranno a comporre la prima stagione, saltando la fase della produzione del pilot.[7] La prima stagione, così come le eventuali seguenti, ha "solo" 13 episodi in quanto ispirata alla lunghezza delle serie televisive prodotte per le emittenti via cavo.[8]

Il 30 maggio 2013 la NBC ha annunciato il rinnovo per una seconda stagione,[9] che andrà in onda dal 28 febbraio 2014.[10]

Il 9 maggio 2014 la serie è stata rinnovata per una terza stagione, prevista per il 2015.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) NBC Buys ‘Hannibal’ Series From Bryan Fuller & Gaumont International Television.
  2. ^ Bon appetit! La paura è servita. Arriva Hannibal in mediaset.it. URL consultato il 7 settembre 2013.
  3. ^ Hannibal - Season 3 - Lara Jean Chorostecki promoted to Regular. URL consultato il 29 agosto 2014.
  4. ^ http://tvline.com/2014/09/11/gillian-anderson-hannibal-series-regular-season-3/. URL consultato l'11 settembre 2014.
  5. ^ http://www.spoilertv.com/2014/07/hannibal-season-3-spoilers-from-comic.html. URL consultato il 1 settembre 2014.
  6. ^ http://www.spoilertv.com/2014/07/hannibal-season-3-spoilers-from-comic.html. URL consultato il 1 settembre 2014.
  7. ^ (EN) NBC Gives Straight-To-Series Order To ‘Hannibal’, Picks Up ‘Notorious’ Drama Pilot.
  8. ^ (EN) 'Hannibal' on NBC: How Bryan Fuller will reinvent Dr. Lecter -- EXCLUSIVE.
  9. ^ (EN) Nellie Andreeva, ‘Hannibal’ Renewed By NBC For Season 2 in Deadline, 30 maggio 2013. URL consultato il 31 maggio 2013.
  10. ^ Palinsesto Midseason: ritorni e partenze nella seconda parte della stagione televisiva. URL consultato il 21 febbraio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione