Hand of Doom (brano musicale)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(EN)
« Oh you, you know you must be blind
To do something like this
To take the sleep that you don't know
You're giving death a kiss! »
(IT)
« Oh tu, tu sai che devi essere cieco
Per fare una cosa del genere
Per prendere il sonno che non sai
Stai dando un bacio alla morte! »
(Black Sabbath, Hand Of Doom)
Hand of Doom
Artista Black Sabbath
Autore/i Ozzy Osbourne
Tony Iommi
Bill Ward
Geezer Butler
Genere Proto doom
Edito da Vertigo Records Regno Unito
Warner Bros. Stati Uniti
Pubblicazione
Incisione Paranoid
Data 18 settembre 1970Regno Unito
Data seconda pubblicazione 7 gennaio 1971Stati Uniti
Durata 7 min: 09 sec
Paranoid – tracce
Precedente
Successiva

Hand of Doom è un brano musicale del gruppo britannico Black Sabbath, pubblicato nel 1970. La canzone parla di un uomo con un grosso problema con la droga, in particolare l'eroina, nei suoi ultimi attimi di vita mentre muore di overdose. È caratteristica per i suoi continui cambi di tempo e di riff; ha inizio con un riff di basso alquanto cupo che si trasforma in un potente riff di chitarra.

Cover[modifica | modifica sorgente]

La canzone è stata reinterpretata da:

  • Slayer (nell'album tributo Nativity in Black II)
  • Danzig (nell'album Blackacidevil)
  • Isis (negli album Sawblade e Red Sea)
  • HIM (nell'album Uneasy Listening Vol.2)
  • Chepalic Carnage (nell'album tributo Hell Rules 2: A Tribute to Black Sabbath)
  • Orange Goblin (nell'album Nuclear Guru)
  • Hand of Doom (nell'album Live in Los Angeles)

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal