Hanako Oku

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hanako Oku
Nazionalità Giappone Giappone
Genere J-pop
Periodo di attività 2004 – in attività
Etichetta Pony Canyon
Album pubblicati 7
Studio 7
Opere audiovisive 3
Sito web

Hanako Oku (奥 華子 Oku Hanako?) (Funabashi, 20 marzo 1978) è una cantautrice e cantante giapponese.

Famosa per le sue ballate al pianoforte si è imposta all'attenzione del pubblico per aver eseguito la colonna sonora dei titoli di coda del film La ragazza che saltava nel tempo prodotto da Madhouse.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

L'approccio di Hanako alla musica avviene quando lei ha 5 anni e inizia a frequentare delle lezioni di pianoforte, a 9 incomincia a suonare anche la tromba ed entra a far parte della band della scuola.

Nel 2004 inizia ad esibirsi per le strade di Tokyo, principalmente nel quartiere commerciale di Shibuya dove ottiene un grande successo, vendendo 402 cd in sole 4 ore fuori dalla stazione di Kashiwa. Lo stesso anno rilascia il suo primo singolo, Fireworks e fa il suo debutto solista al pubblico davanti a 135 persone. Grazie alla Chiba TV appare in un cammeo nel programma Chiba Fighting Spirit che rappresenta la sua prima esperienza televisiva.

L'anno seguente si sposta ad ovest, autofinanziando altri due singoli rilasciati su cd, mentre il suo primo album risale ad aprile 2005 e le concede abbastanza popolarità da essere messa sotto contratto dalla Pony Canyon.

Nell'aprile 2006 esce nelle sale il film di animazione La ragazza che saltava nel tempo, prodotto dalla Madhouse e diretto da Mamoru Hosoda, nei titoli di coda scorre anche la canzone Garnet, scritta ed eseguita da Hanako Oku che la porta alla fama tra il pubblico nipponico tanto che nella primavera 2007 la cantante si esibisce in concerto al Shibuya Public Hall registrando il tutto esaurito. Il tour seguente alla pubblicazione del nuovo album, Time Note nel luglio 2007, ottiene lo stesso successo di pubblico e tre serate di tutto esaurito.[1]

Oltre alle sue apparizioni in tour, hanaku Oku si esibisce ancora occasionalmente nelle stazioni di Tokyo vendendo i suoi cd e radunando una gran folla.[2]

Dal 2005 fa da speaker per il programma radiofonico KameKameHouse che va in onda tutte le domeniche dalle 22:30 alle 23:00[3]; alla fine del 2009 lo show è stato rinominato in Lagan de Talk![4]. Nel 2010 ha inoltre incominciato un nuovo programma intitolato E-Tracks Selection[5].

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Uscita: Titolo:
20 aprile 2005 Vol. Best (Indies Best)
1º marzo 2006 Yasashii Hana no Saku Basho (やさしい花の咲く場所?)
21 marzo 2007 Time Note
5 marzo 2008 Koi Tegami (恋手紙?)
15 luglio 2009 Birthday[6]
18 agosto 2010 Utakata (うたかた?)
22 febbraio 2012 Good-Bye[7]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Uscita: Titolo: Titolo internazionale: Note:
26 agosto 2004 Hanabi (花火?) Fireworks Autoprodotto
27 luglio 2005 Yasashii Hana (やさしい花?) Gentle Flowers
18 gennaio 2006 Mahou no Hito (魔法の人?) Magic Person
15 febbraio 2006 Koi Tsubomi (恋つぼみ?) Love Bud
12 luglio 2006 Garnet (ガーネット?) Garnet Usato per i titoli di coda del film La ragazza che saltava nel tempo
29 novembre 2006 Chiisa na Hoshi (小さな星?) Little Star
23 gennaio 2008 Tegami (手紙?) Letter
23 luglio 2008 Ashita Saku Hana (明日咲く花?) The Flower that Blooms Tomorrow Utilizzata come soundtrack dell'anime NHK
19 novembre 2008 Anata ni suki to iware tai (あなたに好きと言われたい?) I Want To Say 'I Love You'
3 giugno 2009 Waratte Waratte (笑って笑って?) Smiling and Laughing
7 agosto 2009 Hanabi (花火?) Fireworks Rimasterizzato
17 marzo 2010 Hatsukoi (初恋?)[8] First Love
5 agosto 2010 Garasu No Hana (ガラスの花?)[9] Glass Flower Musica impiegata nel videogame Tales of Phantasia: Narikiri Dungeon X.[9]
11 gennaio 2012 Cinderella (シンデレラ?) Cinderella

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (JA) Hanako Oku, Pony Canyon staff, Biography. URL consultato il 19 marzo 2009.
  2. ^ Stephen Lau, hanako oku in That's Whacked, 11 giugno 2007. URL consultato il 19 marzo 2009.
  3. ^ (JA) Hanako Oku, bayfm78 staff, KameKameHouse Blog. URL consultato il 19 marzo 2009.
  4. ^ (JA) Hanako Oku, Thank you 2009! in Hanako Oku's Personal Blog, 30 dicembre 2009. URL consultato il 10 gennaio 2010.
  5. ^ (JA) Hanako Oku, CM to the mast! in Hanako Oku's Personal Blog, 7 gennaio 2010. URL consultato il 10 gennaio 2010.
  6. ^ (JA) Hanako Oku, Birthday in Hanako Oku's Personal Blog, 4 maggio 2009. URL consultato il 7 maggio 2009.
  7. ^ (JA) Hanako Oku, Album title! in Hanako Oku's Personal Blog, 16 maggio 2012. URL consultato il 21 febbraio 2012.
  8. ^ (JA) Hanako Oku, Merry Christmas?! in Hanako Oku's Personal Blog, 26 dicembre 2009. URL consultato il 16 febbraio 2010.
    «10th single First Love is sale schedule on 2010 March 17th!».
  9. ^ a b (JA) Famitsu Staff, Weekly Famitsu, Enterbrain, 22 aprile 2010, p. 316.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]