Hampala

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Hampala
Hampal macrol 111013-18311 mtp.JPG
Hampala macrolepidota
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Cyprinodontiformes
Famiglia Cyprinidae
Sottofamiglia Cyprininae
Genere Hampala
Kuhl & Van Hasselt, 1823

Hampala è un genere di pesci d'acqua dolce appartenenti alla famiglia Cyprinidae, sottofamiglia Cyprininae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le specie del genere sono diffuse nel Sudest asiatico: bacino dei fiumi Mekong e Chao Praya, acque dolci di Thailandia, Sumatra, Borneo, Filippine e Indonesia.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Gli Hampala sono pesci allungati ma robusti, dalla forma tipicamente ciprinide, scaglie grosse, pinne robuste.
Le dimensioni variano dagli 8 cm di Hampala lopezi ai 70 cm di Hampala macrolepidota.

Acquariofilia[modifica | modifica wikitesto]

Alcune specie sono commercializzate perché di interesse acquariofilo.

Specie[modifica | modifica wikitesto]

Il genere Hampala comprende 7 specie[1]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Hampala, elenco specie su FishBase. URL consultato l'11 aprile 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci