Hampala

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Hampala
Immagine di Hampala mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Cyprinodontiformes
Famiglia Cyprinidae
Sottofamiglia Cyprininae
Genere Hampala
Kuhl & Van Hasselt, 1823

Hampala è un genere di pesci d'acqua dolce appartenenti alla famiglia Cyprinidae, sottofamiglia Cyprininae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Tutte le specie del genere sono diffuse nel Sudest asiatico: bacino dei fiumi Mekong e Chao Praya, acque dolci di Thailandia, Sumatra, Borneo, Filippine e Indonesia.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Gli Hampala sono pesci allungati ma robusti, dalla forma tipicamente ciprinide, scaglie grosse, pinne robuste.
Le dimensioni variano dagli 8 cm di Hampala lopezi ai 70 cm di Hampala macrolepidota.

Acquariofilia[modifica | modifica sorgente]

Alcune specie sono commercializzate perché di interesse acquariofilo.

Specie[modifica | modifica sorgente]

Il genere Hampala comprende ad oggi (2012) 7 specie:

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci